Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Enciclopedia

Sant'Omèro Comune in provincia di Teramo (5.119 ab., CAP 64027, TEL. 0861). 
Sant'Omobòno Imàgna Comune in provincia di Bergamo (2.970 ab., CAP 24038, TEL. 035). 
santóne, sm. 1 Bigotto. 2 Asceta degno di venerazione. ~ saggio. 
santonìna, sf. Sesquiterpene di formula C15H18O3 che costituisce il principio attivo del seme santo. 
Sant'Onòfrio Comune in provincia di Vibo Valentia (3.955 ab., CAP 88016, TEL. 0963). 
Santopàdre Comune in provincia di Frosinone (1.751 ab., CAP 03030, TEL. 0776). 
santoréggia, sf. Pianta erbacea annuale, la Satureia hortensis, delle Labiate, comune nella zona mediterranea e usata come aromatizzante in cucina; ha strette foglie profumate e piccoli fiori rosa. 
Sant'Orèste Comune in provincia di Roma (3.329 ab., CAP 00060, TEL. 0761). 
Santorìni Isola della Grecia (6.000 ab.), la maggiore dell'arcipelago omonimo, nelle Cicladi meridionali. Insieme a Thirasia e a Kameni risulta essere ciò che rimane di un vasto cratere vulcanico, scomparso a causa di una gigantesca esplosione avvenuta nel XVI sec. a. C., con conseguenze devastanti per tutto il Mediterraneo orientale. La scomparsa dell'attiva civiltà bronzea dell'isola sarebbe all'origine del mito di Atlantide. Le attività principali sono l'agricoltura (viti pregiate da vinificazione), la pesca e soprattutto il turismo. Thira è il capoluogo odierno dell'isola; sorge al centro della costa interna, a circa 200 m sul livello del mare. La città si trova in posizione estremamente spettacolare, sull'orlo della caldera, da cui si ammira un suggestivo panorama. Ospita un museo archeologico dove sono custoditi i reperti degli antichi insediamenti dell'isola e il museo Megara con le testimonianze dell'ultimo terremoto (1956). Per moltissimi secoli disabitata, venne colonizzata dai dori nel X sec. a. C., divenendo in seguito importante centro commerciale. Venne occupata poi dai Tolomei, dai romani, dai bizantini, dai veneziani (cui si deve il nome) e dai turchi, prima di passare alla Grecia nel 1830. Gli scavi archeologici degli anni '60 hanno evidenziato presso il villaggio di Akrotiri un insediamento urbano del 1500 a. C., formato da case ricchissime di affreschi. Al 600 a. C. risalgono i resti del tempio di Apollo Karneios, a Thira. 
Santòro, Michèle (Salerno 1951-) Giornalista e conduttore televisivo. Esordì in televisione con la partecipazione al programma Specialmente sul tre e, nel 1987, raggiunse la notorietà con la prima edizione di Samarcanda (riproposta fino al 1992). In seguito, condusse Il rosso e il nero (1992), Tempo reale (1994) e nel 1996 passò a Mediaset, con Moby Dick (1996-1999). 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)