Enciclopedia

sciupàre, v. v. tr 1 Ridurre in pessime condizioni. ~ conciare, rovinare. <> conservare. 2 Sprecare. ~ scialacquare. <> economizzare. 
v. intr. pron. 1 Consumarsi. 2 Smagrirsi. 
sciupàto, agg. 1 In cattive condizioni. ~ malconcio, malridotto. <> curato, intatto. 2 Sprecato. 3 Deperito. ~ provato, smagrito. <> fiorente, sano. 
sciupìo, sm. Azione continuata di spreco, sperpero. 
sciùpo, sm. Sciupìo. 
sciupóne, sm. (f.-a) Colui che sciupa, sprecone. 
Sciùridi Famiglia di Mammiferi Roditori sciuromorfi comprendente specie arboricole dal corpo slanciato e terrestri tozze. Vi appartengono gli scoiattoli. 
sciuscià, sm. invar. Giovane che faceva il lustrascarpe, nell'immediato dopoguerra o altri piccoli lavoretti per guadagnare. 
Sciuscià Film drammatico, italiano (1946). Regia di Vittorio De Sica. Interpreti: Franco Interlenghi, Rinaldo Smordoni, Maria Campi. 
Sciùtti, Grazièlla (Torino 1932-) Soprano italiano. Debuttò nel 1951 ad Aix-en-Provence. Si è distinta soprattutto come interprete delle opere di Donizetti, Rossini e Mozart. 
scivolaménto, sm. Lo scivolare. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)