Enciclopedia

scollegàre, v. tr. 1 Togliere il collegamento. 2 Scombinare. 
scòllo, sm. 1 L'apertura sul collo di un abito, in genere femminile. 2 Parte lasciata scoperta dalla scollatura. 
scolmàre, v. tr. Togliere il colmo. 
scolmatóre, agg. Che serve a scolmare, a far defluire l'acqua in eccesso. 
scólo, sm. 1 L'effetto dello scolare. ~ defluenza, sbocco. 2 Canale che permette di far defluire liquidi. ~ fosso, rigagnolo. 3 Liquido che defluisce. 
Scolopàcidi Famiglia di Uccelli Caradriformi a cui appartengono specie dalle ali larghe e il becco allungato. Vi sono compresi beccaccini e beccacce. 
scolopèndra, sf. Genere di Chilopodi della famiglia degli Scolopendridi, comprendente anche forme velenose fra cui quella denominata volgarmente centogambe (Scolopendra cingulata), diffusa nel bacino del Mediterraneo, con 21 segmenti e 21 paia di zampe. 
Scolopendromòrfi Ordine di chilopodi comprendente il genere Scolopendra
scolòpio, sm. (pl.-opi) Religioso appartenente alla congregazione delle Scuole Pie. 
scoloràre, v. v. tr. Far impallidire, far perdere colore. 
v. intr. pron. Impallidirsi, stingersi. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)