Enciclopedia

Selàci Genere di pesci Elasmobranchi caratterizzati da corpo affusolato, simile a quello degli squali, scheletro cartilagineo, pinna caudale più sviluppata nella parte superiore. Sono di natura aggressiva e predatori. Possono essere ovipari o vivipari e sono quasi tutti marini. Tra di essi, lo smeriglio, il gattuccio, il pesce bove e lo squalo pellegrino sono diffusi nel Mediterraneo. 
selaginèlla, sf. Genere di minuscole piante Pteridofite licopside pluriennali sempreverdi a cui appartengono più di settecento specie diffuse in Europa, Africa meridionale, Australia e soprattutto nell'America tropicale. 
Selangor Stato (2.290.000 ab.) della Malaysia peninsulare, nel settore sudoccidentale della penisola di Malacca. 
Selàrgius Comune in provincia di Cagliari (23.237 ab., CAP 09047, TEL. 070). Centro agricolo (coltivazione di ortaggi e frutta), dell'allevamento di ovini e industriale (prodotti del legno e meccanici). Gli abitanti sono detti Selargini
sèlce, sf. Roccia sedimentaria composta da calcedonio, onice, quarzo e resti organici. Di vario colore, ha grana finissima con tipica frattura concoide. Nella preistoria fu usata per la costruzione di utensili. 
Sélci Comune in provincia di Rieti (937 ab., CAP 02040, TEL. 0765). 
selciàre, v. tr. Pavimentare strade con lastre di marmo o cubetti di porfido. 
selciàto, agg. e sm. agg. Pavimentato con pietre. 
sm. Strada che è pavimentata con pietre. ~ lastricato, acciottolato. 
selciatóre, sm. Chi è addetto a selciare le strade. 
selciatùra, sf. L'operazione di pavimentazione per ottenere un selciato. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)