Enciclopedia

semprònio, sm. sing. Persona generica di cui non interessa nulla, citato con tizio e caio. 
Semprun, Jorge (Madrid 1923-) Romanziere. Tra le opere Il grande viaggio (1963) e Che bella domenica! (1960). 
sèna, o sènna, sf. 1 Denominazione di alcune specie di cassia. 2 La droga lassativa ricavata dalle foglie di alcune specie di cassia. 
Senàgo Comune in provincia di Milano (18.203 ab., CAP 20030, TEL. 02). Centro agricolo (coltivazione di foraggi e cereali) e industriale (prodotti tessili, chimici, alimentari, meccanici ed elettrotecnici). Gli abitanti sono detti Senaghesi
senàle, sm. Asta cilindrica sulla quale si appoggia e scorre la gola del picco nei veliere forniti di rande a picco. 
Senàles (in ted. Schnals) Comune in provincia di Bolzano (1.379 ab., CAP 39020, TEL. 0473). 
Senàle-San Felìce (in ted. Unsere Liebe Frau im Walde-Sankt Felix) Comune in provincia di Bolzano (709 ab., CAP 39010, TEL. 0463). 
Senancour, Étienne-Pivert de (Parigi 1770-Saint Cloud 1846) Romanziere. Tra le opere Oberman (1804). 
senapàto, agg. A base di senape. 
sènape, sf. 1 Pianta dai semi rossi. 2 La salsa piccante ricavata. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)