Enciclopedia

set aside, loc. sost. m. invar. Locuzione inglese che denomina la sottrazione di terreni arabili alla produzione al fine di ridurre l'offerta sul mercato di prodotti agricoli in eccedenza. ~ estensivazione. 
set ball, loc. sost. m. invar. Palla che permette di vincere il set. 
set point, invar. Punto decisivo per assegnare il set, set ball. 
séta, sf. Filamento molto sottile e lucente, detto bava, secreto dalla larva del baco da seta (Bombix mori) per fabbricarsi il bozzolo e usato come fibra tessile. Prima che la crisalide si trasformi in insetto, i bozzoli vengono messi in appositi forni di essiccazione per sedici o diciotto ore. Vengono successivamente immersi in acqua calda per facilitare l'estrazione della bava, si passa poi all'operazione della scopinatura, che serve per rintracciare il capofilo della bava e per pulire il bozzolo della peluria esterna. Si procede quindi alla dipanatura e alla torsione; il filo così ottenuto viene avvolto in matasse e venduto con il nome di seta greggia o cruda. Per arrivare al filato vero e proprio, la seta greggia va ancora lavorata, tinta e trattata per renderla idonea alla tessitura. 
setacciàre, v. tr. 1 Passare al setaccio. ~ crivellare. 2 Esaminare minuziosamente. ~ spulciare, vagliare. 
setacciatùra, sf. 1 L'atto di setacciare. 2 Il materiale setacciato. 
setàccio, sm. Arnese costituito da una maglia molto fine che consente di separare parti a diversa densità. ~ crivello. 
setàceo, agg. Che assomiglia alla seta. 
setaiòlo, sm. 1 Chi lavora o vende seta. 
setàle, sm. Parte terminale della lenza. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)