Enciclopedia

sic, avv.Così, proprio così. 
sicsìca, sf.(pl.-che) Pugnale ricurvo usato dai gladiatori traci, nell'antica Roma. 
Sicàni, móntiRilievi montuosi della Sicilia centrale, tra le valli del Belice e del Platani. Vetta più elevata il monte Cammarata (1.578 m). 
sicàno, agg. e sm.agg. Relativo ai sicani. 
sm. Lingua preindoeuropea parlata dai sicani. 
SicàridiFamiglia di Aracnidi Araneidi costituita da ragni il cui rappresentante più noto è la Scytodes thoracica
sicàrio, sm.Chi ha l'incarico di eseguire materialmente un delitto. ~ killer. 
Sicario senza pagaCommedia di E. Ionesco (1957). 
Siccàrdi, Giusèppe(Verzuolo 1802-Torino 1857) Politico e giurista italiano. Fu ministro della giustizia e degli affari ecclesiastici del Regno di Sardegna negli anni 1848-1851. Da lui prendono il nome le leggi Siccardi, presentate alla camera nel 1850, che intendevano limitare alcuni privilegi ecclesiastici con l'abolizione del foro ecclesiastico, delle immunità del clero, delle manomorte e delle penalità previste per l'inosservanza delle festività religiose. Le leggi Siccardi provocarono un'accesa ostilità delle gerarchie ecclesiastiche piemontesi. 
siccatìvo, agg.Detto di un olio naturale pregno di grassi insaturi che indurendo si trasforma in una massa resinosa. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)