Enciclopedia

sigarétto, sm.Sigaro sottile, fornito a volte di bocchino. 
sìgaro, sm.Rotolo da fumare, formato da foglie di tabacco. 
Sigfrido (letteratura)Seconda giornata in tre atti che fa parte della tetralogia L'anello del Nibelungo di R. Wagner, libretto proprio (Bayreuth, 1871). Siegfried, dal destino eroico, figlio di Sieglinde, viene allevato dal Nibelungo che ricompone la spada spezzata. Benpresto egli si allontana con l'arma in cerca della propria origine. Va in cerca dell'anello, custodito da un drago e, lottando con la spada che lui stesso ha riforgiato, se ne impadronisce. Alberich tenta di recuperare l'oro con l'inganno, ma viene ucciso. L'eroe arriva da Brunnhilde, supera il fuoco, la sveglia e si abbandona tra le sue braccia. 
Sigfrìdo (mitologia)Eroe della mitologia germanica, figlio di Sigmundo e appartenente alla stirpe dei Valsunghi. A lui sono attribuite numerose imprese straordinarie e tra queste l'uccisione del drago Fafnir, nel cui sangue si immerse acquistando l'invulnerabilità tranne che in un punto sulle spalle. Fu proprio in questo punto che Sigfrido verrà colpito a morte, per opera di Brunilde, una valchiria da lui liberata dalla punizione del dio Odino. Sigfrido non corrispose il suo amore e sposò Crimilde, sorella del re Gunther. Brunilde per vendetta lo fece uccidere. 
sigillànte, agg. e sm.agg. Che sigilla. 
sm. Materiale utilizzato per sigillare. 
sigillàre, v. tr.1 Apporre un sigillo. ~ suggellare. <> dissigillare. 2 Chiudere in modo ermetico. ~ piombare. <> spiombare. 
sigillàto, agg.Chiuso con un sigillo. 
Terra sigillata 
Varietà di ceramica, in uso in età ellenistica e imperiale, che comprendeva un tipo di vasellame prodotto in serie a imitazione della ceramica aretina. 
sigillatùra, sf.L'atto di sigillare. 
sigìllo, sm.1 Strumento con impresso uno stemma, un'incisione di qualche tipo utilizzato con la ceralacca per garantire contro manomissioni, aperture indebite di pacchi, lettere, buste. violazione di sigilli, reato commesso da chi manomette i sigilli imposti da un'autorità. ~ marcatura, marchio. 2 Il segno lasciato dallo strumento stesso. mettere sotto sigillo, custodire gelosamente. 
SigìlloComune in provincia di Perugia (2.367 ab., CAP 06028, TEL. 075). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)