Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

atriomegalìa, sf. Eccessivo ingrandimento dell'atrio cardiaco. 
atriopeptìde, sm. Peptide prodotto dalle cellule dell'atrio cardiaco dei Mammiferi che influenza il tono della muscolatura liscia, l'escrezione del sodio e il volume urinario. 
atriosettopessìa, sf. Intervento cardiochirurgico finalizzato a correggere lo sbocco anomalo delle vene polmonari nell'atrio destro. 
atrioventricolàre, agg. Dell'atrio cardiaco; del ventricolo cardiaco. 
Atripàlda Comune in provincia di Avellino (11.397 ab., CAP 83042, TEL. 0825). Località nelle cui vicinanze si trovano i resti dell'antica Abellinum. Gli abitanti sono detti Atripaldesi
àtro, agg. Scuro, nero, tetro. ~ tenebroso. 
atròce, o atróce, agg. Terribile, orrendo, intenso. ~ crudele. 
atroceménte, avv. In modo atroce; barbaramente, orribilmente. ~ crudelmente. 
atrocità, sf. Ferocia, atto crudele. ~ scellerataggine. 
atrofìa, sf. Diminuzione del peso e del volume di organi del corpo, legata a disturbi dei loro processi nutritivi e di vascolarizzazione in conseguenza ad alterazioni nei processi di biosintesi o all'immobilità forzata. 
Atrofia cutanea 
Conseguenza di affezioni cutanee, più frequenti in età senile, provoca un diminuzione dello spessore della cute, che si manifesta con perdita di elasticità e colorazione biancastra. 
Atrofia giallo-acuta del fegato 
Reazione immunitaria conseguente all'epatite fulminante, che provoca la necrotizzazione delle cellule del fegato, inducendo un'insufficienza epatica a esito letale. 
Atrofia muscolare (amiotrofia) 
Conseguenza di patologie a carico dei muscoli o dei relativi nervi, si manifesta con riduzione volumetrica e funzionale della massa muscolare interessata. Può essere causata anche da immobilità prolungata nel tempo (come nel caso della frattura di un arto). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)