Enciclopedia

spatangus, sm. invar. Genere di Echinodermi Echinoidi appartenenti alla famiglia degli Spatangiti. 
spàto, sm. Materiale facilmente sfaldabile, non metallico, a struttura cristallina. 
spàtola, sf. 1 Arnese con un'estremità appiattita e allargata, utilizzato per stuccare o mescolare sostanze pastose. a spatola, che ha forma di spatola. 2 Uccello. 
spauràcchio, sm. (pl.-chi) 1 Spaventapasseri. 2 Ciò che incute terrore. 
spauràre, v. v. tr. Mettere paura, impaurire. ~ spaventare. 
v. intr. pron. 1 Spaventarsi. ~ impaurirsi. 2 Sgomentarsi. ~ atterrirsi. 
spaurìre, v. v. tr. Spaventare, intimorire. 
v. intr. pron. Spaventarsi, intimorirsi. 
spaurìto, agg. Molto impaurito, spaventato. 
spavalderìa, sf. L'essere spavaldo. 
spavàldo, agg. Audace, baldanzoso, che ostenta grande sicurezza. <> timido. 
Spavènta, Sìlvio (Bomba 1822-Roma 1893) Uomo politico. Deputato al parlamento fu protagonista nel 1848 dei moti rivoluzionari napoletani, fondò la setta segreta antiborbonica con L. Settembrini e C. Braico, per cui fu arrestato nel 1849 e condannato all'ergastolo. La pena fu commutata, nel 1859, nell'esilio. Dopo la costituzione del regno d'Italia, fu deputato della destra dal 1862, ricoprendo vari incarichi ministeriali, tra cui quello di ministro dei lavori pubblici (1873-1876). Legò il suo nome alla battaglia per la statalizzazione delle ferrovie. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)