Enciclopedia

spauràre, v. v. tr. Mettere paura, impaurire. ~ spaventare. 
v. intr. pron. 1 Spaventarsi. ~ impaurirsi. 2 Sgomentarsi. ~ atterrirsi. 
spaurìre, v. v. tr. Spaventare, intimorire. 
v. intr. pron. Spaventarsi, intimorirsi. 
spaurìto, agg. Molto impaurito, spaventato. 
spavalderìa, sf. L'essere spavaldo. 
spavàldo, agg. Audace, baldanzoso, che ostenta grande sicurezza. <> timido. 
Spavènta, Sìlvio (Bomba 1822-Roma 1893) Uomo politico. Deputato al parlamento fu protagonista nel 1848 dei moti rivoluzionari napoletani, fondò la setta segreta antiborbonica con L. Settembrini e C. Braico, per cui fu arrestato nel 1849 e condannato all'ergastolo. La pena fu commutata, nel 1859, nell'esilio. Dopo la costituzione del regno d'Italia, fu deputato della destra dal 1862, ricoprendo vari incarichi ministeriali, tra cui quello di ministro dei lavori pubblici (1873-1876). Legò il suo nome alla battaglia per la statalizzazione delle ferrovie. 
spaventapàsseri, sm. invar. Fantoccio posto nei campi per spaventare gli uccelli e impedire loro di mangiare le sementi. 
Spaventapasseri, Lo Film drammatico, americano (1973). Regia di Jerry Schatzberg. Interpreti: Gene Hackman, Al Pacino, Dorothy Tristam. Titolo originale: Scarecrow 
spaventàre, v. v. tr. Intimorire, mettere paura. cercava di spaventarla con delle minacce
v. intr. pron. Essere colto da paura, spavento. si spaventava al pensiero di ci che lo attendeva
spaventàto, agg. Impaurito, atterrito. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)