Enciclopedia

spendaccióne, sm. (f.-a) Chi spende senza misura, scialacquatore. ~ dissipatore, sprecone. <> economo, risparmiatore. 
Spender, Stephen Harold (Londra 1909-1995) Letterato e poeta inglese. Tra le opere, le raccolte di poesie Poems (1933) e Vienna (1934), il dramma rimato di impostazione antifascista The Trial of a Judgem (1938), Un mondo nel mondo. Ricordi di poesia e politica (1928-1939), Moderni o Contemporanei (1963). Nel 1986 sono state raccolte le poesie composte da tra il 1928 e il 1985 e pubblicate nel volume Collected Poems
spèndere, v. tr. 1 Comprare, pagando in denaro. spendere e spandere, sprecare i soldi. 2 Consumare, impiegare. spendeva tutto il suo tempo in sala giochi. 3 Utilizzare, adoperare. 
spenderéccio, agg. (pl.-cci) 1 Da spendaccione. 2 Che richiede molta spesa. 
spendìbile, agg. Che può essere speso. 
spendibilità, sf. invar. La condizione di essere spendibile. 
Spener, Philip Jacob (Rappoltsweiler 1635-Berlino 1705) Teologo luterano tedesco. Diede inizio al pietismo. 
Spener, Philip Jacob (Rappoltsweiler 1635-Berlino 1705) Teologo luterano tedesco. Diede inizio al pietismo. 
Spengler, Oswald (Blankenburg am Harz 1880-Monaco 1936) Filosofo tedesco. Tra le opere Il tramonto dell'occidente (1918-1922), L'uomo e la tecnica, Contributo a una filosofia della vita (1931). 
spennacchiàre, v. v. tr. Strappare le penne, in varie zone. 
v. intr. Perdere le penne in alcune zone. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)