Enciclopedia

Stalker Film di fantascienza, russo (1980). Regia di Andreij Tarkowskij. Interpreti: Aleksander Kajdanovski, Anatolij Solonitsyn, Nikolaj Grinko. Titolo originale: Stalker 
stàlla, sf. 1 Luogo coperto in cui è alloggiato il bestiame. 2 Il bestiame stesso. 3 Luogo sudicio e sporco. 
stallàggio, sm. (pl.-gi) 1 La stalla annessa agli alberghi di un tempo. 2 Il pagamento per l'utilizzo di questa stalla. 
stallàre, v. intr. 1 Di animali domestici, defecare. 2 Di aeroplano, andare in stallo. 
stallàtico, agg. e sm. (pl.-ci) agg. Relativo alla stalla. 
sm. 1 Concime. 2 Stalla. 
stallìa, sf. Il periodo di tempo, indicato dal codice della navigazione italiano, durante il quale il capitano di una nave deve aspettare che sia eseguito il carico o lo scarico della merce di una nave senza che il noleggiatore debba corrispondere un compenso non compreso nel nolo. 
stallière, sm. Individuo che tiene in ordine la stalla e ha cura delle bestie. 
Stallings, Laurence (Macon, Georgia 1894-1968) Drammaturgo e romanziere statunitense. Tra le opere, Plumes (1924, Piume) e What Price Glory? (1924, Il prezzo della gloria), First Flight (1925, Primo volo), The Buccaneer (1925) scritte per il teatro con M. Anderson, oltre ai numerosi lavori cinematografici. 
stallìno, agg. 1 Relativo alla stalla. 2 Di animale, nato e allevato in stalla. 3 Di un tipo di allevamento di bovini, ovini ed equini che viene effettuato completamente al chiuso, nella stalla, negli ovili o nella scuderia. 
stallìvo, agg. Di cavallo, che è rimasto per lungo tempo in scuderia. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)