Enciclopedia

stamburàre, v. v. intr. Suonare a lungo il tamburo. 
v. tr. Divulgare, diffondere ai quattro venti. 
stàme, sm. 1 Filo dell'ordito. 2 Filo di lana sottile. 3 Organo maschile del fiore. 
staménto, sm. Ognuno degli stati o bracci che componevano il parlamento sardo del periodo aragonese. 
stamìgna, o stamìna, sf. Tessuto, tela robusta e ruvida. 
staminàle, sm. L'insieme degli scalini più bassi in una nave. 
staminàto, o staminìfero, agg. Di fiore, munito di stami. 
staminìfero, agg. Che è provvisto di stami. 
staminòde, o staminòdio, sm. Stame sterile a causa dell'aborto delle antere che non producono polline. 
Stamitz, Jan (Némecky 1717-Mannheim 1757) Compositore boemo. È autore, tra l'altro, di 67 sinfonie, concerti e musiche da camera. 
Stamitz, Karel Filip (Mannheim 1745-Jena 1801) Compositore tedesco. È autore, tra l'altro, di 89 sinfonie, 50 concerti e oltre 300 composizioni da camera. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)