Enciclopedia

Tadasùni Comune in provincia di Oristano (216 ab., CAP 09080, TEL. 0785). 
Taddèo di Bàrtolo (Siena 1362?-1422?) Pittore. Tra le opere Vita di Maria (1406-1408, Siena, Palazzo Pubblico). 
tae-kwon-do, sm. invar. Tecnica di combattimento simile al kung fu. 
tafàno, sm. Insetto (Tabanus bovinus) della famiglia dei Tabanidi e dell'ordine dei Ditteri. Misura circa 2 cm. I maschi si nutrono di nettare e frutta mentre le femmine, provviste di un apparato boccale perforante e succhiante si nutrono in particolare del sangue di bovini ed equini. Con le loro punture dolorose, i tafani immettono nella pelle una piccola quantità di saliva dall'azione anticoagulante e possono trasmettere con essa gli agenti di numerose malattie (spirochetosi, filaria, malattia del sonno ecc.). Le larve, che prediligono gli ambienti umidi, sono carnivore e alcune aggrediscono anche prede più grandi di loro come insetti, anfibi e molluschi. Le specie più diffuse sono: tafano dei buoi o tabanus bovinus (Europa, Africa settentrionale, Asia), tafano nero o tabanus atratus (Stati Uniti), tafano accecante o tabanus coecutiens (che può procurare forti congiuntiviti). 
tafferùglio, sm. (pl.-igli) Baruffa, rissa. 
tàffete, inter. Voce che imita il rumore di qualcosa che cade. 
taffettà, sm. invar. 1 Tessuto di seta. 2 Cerotto. 
tafofobìa, sf. Ossessione di essere sepolti vivi. 
Tafrinàcee Famiglia di Funghi Ascomiceti Tafrinali. 
Tafrinàli Ordine di Funghi Ascomiceti la cui riproduzione sessuale da origine a un individuo dicariofitico. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)