Enciclopedia

tralìce, loc. avv. In tralice, di sbieco. 
tralignaménto, sm. L'effetto del tralignare. 
tralignàre, v. tr. Scostare, degenerare da un comportamento abituale. 
tralùcere, v. intr. 1 Trasparire. 2 Brillare. 
tram, sm. invar. Mezzo pubblico che scorre su rotaie. 
Tram chiamato desiderio, Un Dramma di T. Williams (1947). 
tràma, sf. 1 L'insieme dei fili che con l'ordito formano il tessuto. 2 Intrigo. fu finalmente svelata quella trama contro di lui. 3 Intreccio delle vicende che caratterizzano una narrazione. 4 Nel gioco del calcio, fitta serie di passaggi ravvicinati. 
tramàglio, sm. (pl.-agli) Rete a maglie utilizzata per la pesca. 
tramandàre, v. tr. Trasmettere alle generazioni future. ~ eternare, perpetuare. <> obliare, tralasciare. 
tramàre, v. tr. 1 Realizzare un tessuto, incrociando la trama con l'ordito. 2 Ordire una macchinazione. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)