Novità del sito: Elezioni politiche, i candidati (con relativo curriculum) del tuo collegio

Enciclopedia

Trifonov, Jurij Valentinovic (Mosca 1925-1981) Romanziere. Tra le opere Studenti (1950) e La casa sul lungofiume (1976). 
trìfora, sf. Finestra che ha tre aperture. 
triforcàto, agg. Diviso in tre rami. 
triforcazióne, sf. Ripartizione composta da tre rami o tre punte. 
triforcùto, agg. Che ha come terminazione tre punte. 
trifórme, agg. Che presenta tre forme, aspetti diversi. 
trigemellàre, agg. Di gravidanza e parto con tre feti. 
trigèmino, agg. 1 Relativo a una gravidanza e a un parto che portano alla nascita di tre figli, ognuno dei quali viene pure detto trigemino.2 Nervo del cranio che si divide in tre branche. 
Quinto paio di nervi cranici dal quale si dipartono i tre rami oftalmico, mascellare e mandibolare, che raccolgono la sensibilità sia di tipo tattile che di tipo termico e dolorifico delle rispettive zone della faccia e innervano buona parte dei muscoli masticatori (nervo mandibolare). Intervengono anche nelle secrezioni nasali, nella salivazione, nella lacrimazione e nella dilatazione dell'iride. Il trigemino può essere interessato da una sindrome dolorosa che colpisce le parti da esso innervate e che prende il nome di nevralgia del trigemino
trigèsimo, agg. e sm. agg. Trentesimo. 
sm. Il trentesimo giorno. 
Triggiàno Comune in provincia di Bari (24.698 ab., CAP 70019, TEL. 080). Centro agricolo (coltivazione di frutta, viti, olive e ortaggi) e industriale (calzaturifici, mobilifici, prodotti dell'abbigliamento, alimentari e meccanici). Gli abitanti sono detti Triggianesi

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)