Enciclopedia

vezzeggiaménto, sm. Il vezzeggiare, l'essere vezzeggiato. 
vezzeggiàre, v. tr. 1 Fare le moine a qualcuno; fare oggetto qualcuno di attenzioni e affettuosità. ~ coccolare. <> bistrattare. 2 Lisciare, lusingare. ~ arruffianarsi. 
vezzeggiatìvo, agg. e sm. agg. Che tende a vezzeggiare. 
sm. Forma alterata di un sostantivo o di un aggettivo, risultante dall'aggiunta di suffissi aventi tono affettivo. 
Vézzi Pòrtio Comune in provincia di Savona (544 ab., CAP 17028, TEL. 019). 
vézzo, sm. 1 Abitudine, modo abituale di comportarsi; brutta abitudine, vizio. ~ particolarità. quel vezzo di interrompere bruscamente la gente che parla non gli era ancora passato. 2 Smancerie, moine; attrattive femminili; grazia. ~ svenevolezze. 3 Monile da portare al collo. ~ collana. le regalÚ un vezzo di coralli. 4 Gesto affettuoso, in genere di un bambino. 
vezzosaménte, avv. In modo vezzoso. 
vezzosità, sf. L'essere vezzoso. 
vezzóso, agg. e sm. agg. 1 Grazioso, leggiadro. ~ seducente. 2 Lezioso. ~ sdolcinato. <> naturale. 
sm. Chi assume modi leziosi. 
VF Sigla di Vigili del Fuoco. 
vg Sigla di verbigrazia. 
VG 
Sigla di Vostra Grazia. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)