Novità del sito: Elezioni politiche, i candidati (con relativo curriculum) del tuo collegio

Enciclopedia

Virgìlio, Pùblio Maróne (Andes, odierna Pietole, Mantova 70 a. C.-Brindisi 19 a. C.) Poeta latino. Formatosi a Milano, Roma e Napoli, risentì l'influsso dell'epicureismo lucreziano. Dopo la confisca delle terre cui andò incontro in favore dei reduci di Filippi, fu a Roma dove scrisse le Bucoliche (o Egloghe, 42-39 a. C.), dieci composizioni in esametri a carattere idilliaco pastorale in cui descrive la pace della campagna. Vero capolavoro, vi si ritrovano mischiati l'ideale dell'otium insieme all'attaccamento accanito alla vita e al paesaggio agreste. Entrò a far parte del circolo di Mecenate, su incitamento del quale scrisse le Georgiche, poema didascalico in quattro libri sulla coltivazione dei campi, in cui il lavoro e la vita dei campi sono indicati come l'unico strumento per ottenere redenzione morale e felicità (37-30 a. C.). Quest'opera è ispirata alle Opere e i giorni di Esiodo, e tratta l'agricoltura, la coltivazione della vite, l'apicoltura e l'allevamento del bestiame. Amico di Ottaviano, di Vario Rufo e Orazio, tra il 29 e il 19 a. C. scrisse l'Eneide, poema epico incompiuto in dodici libri, in cui il poeta si ricollega a Omero attraverso Ennio, sviluppando le vicende di Enea successive alla guerra di Troia e fino alle origini di Roma. Non vi sono celebrate le battaglie e le virtù guerriere, ma, nella contemplazione dell'umano dolore, la pietà religiosa, lo spirito di sacrificio e la generosità verso i deboli e i vinti. I primi sei libri narrano il peregrinare dell'eroe, mentre i secondi sei ne raccontano le guerre sostenute una volta approdato nel Lazio. Nel 19 a. C. morì a Brindisi, di ritorno da un viaggio in Grecia, proprio intrapreso per un lavoro di rifinitura dell'Eneide, e fu sepolto a Napoli. Di attribuzione incerta il gruppo di poemetti Appendice Virgiliana. L'opera di Virgilio fu ammirata e fonte di ispirazione fin dall'antichità. Nel medioevo gli vennero attribuite doti di mago e profeta. Costituì, con Dante, il simbolo della saggezza umana. 
Virgin Gorda Isola del gruppo delle Isole Vergini Britanniche, nell'oceano Atlantico. 
Virgin Gorda Isola del gruppo delle Isole Vergini Britanniche, nell'oceano Atlantico. 
virgìneo, agg. Di vergine. ~ puro. 
virgìnia, agg. e sm. Tabacco della Virginia. 
Virginia (letteratura) Tragedia di V. Alfieri (1777-1783). 
Virgìnia (stato) Stato degli USA orientali (100.000 km2, 130.000 ab.), con capoluogo Richmond, compreso tra l'oceano Atlantico a est, il Maryland a nord-est, la Virginia occidentale e il Kentucky a ovest e la Carolina del Nord e il Tennessee a sud. Il territorio, pianeggiante lungo la costa, si innalza a ovest negli altipiani di Piedemont fino alla catena del Blue Ridge nei monti Appalachi. Vi sono coltivati cereali, ortaggi e tabacco e vi è praticato l'allevamento. Buona la produzione di carbone e di energia idroelettrica che alimenta industrie meccaniche, chimiche, siderurgiche, cartarie, del tabacco, alimentari e del legno. Le città principali sono Norfolk, Newport News e Portsmouth. Colonia inglese fondata nel 1584 da W. Raleigh, divenne la prima colonia inglese permanente dell'America del Nord. La coltivazione intensiva del tabacco, a partire dal 1616, favorì l'introduzione della schiavitù (1619). Nel 1624 fu dichiarata colonia reale. Nel 1644 vennero massacrati e assoggettati i pellerossa. Fu una delle tredici colonie che fondarono gli USA. Durante la guerra di secessione si divise in due, originando la Virginia occidentale (1863) e la Virginia orientale che fu alla guida della Confederazione sudista. Fu riammessa all'Unione nel 1870. 
Virgìnia (storia) (sec. V a. C.) Giovane romana, figlia di Lucio Virginio. Il padre, per sottrarla al decemviro Appio Claudio, dovette ucciderla. Questo provocò l'insurrezione popolare e nel 449 a. C. la cacciata dei decemviri. 
Virginia Beach Città (393.000 ab.) degli USA, nello stato della Virginia. 
vìrgola, sf. Segno d'interpunzione. non doveva cambiare una virgola in quella relazione, doveva lasciarla intatta; doppie virgole, virgolette. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)