Enciclopedia

hunter, sm. Cavallo da sella abile nel salto, originario dell'Inghilterra e dell'Irlanda. 
Huntington Città (64.000 ab.) degli USA, nello stato della Virginia occidentale. 
Huntsville Città degli Stati Uniti (164.660 ab.), mercato agricolo dell'Alabama. Vi si trova un centro spaziale di ricerche. 
Hunyadi, Giovànni (Hunyad 1387 ca-1456) Condottiero ungherese, reggente di Ungheria. Discendente da nobile famiglia, lavorò al servizio dell'imperatore Sigismondo e di Filippo Maria Visconti. Sostenne l'elezione a re di Polonia di Ladislao III (Ladislao V d'Ungheria), il quale gli diede la carica di voivoda di Transilvania, lottò contro i turchi vincendo a Sibiu (1442) e in Transilvania, ma fu sconfitto a Varna (1444) e a Kosovo (1452). Divenne capitano generale del regno e reggente d'Ungheria, ripresa la guerra contro i turchi, li vinse a Belgrado nel 1456. Morì di peste. 
Huppert, Isabelle (Versailles 1956-) Attrice cinematografica francese. Interpretò Il giudice e l'assassino (1976), La merlettaia (1977), Violette Nozière (1978), I cancelli del cielo (1980), Un affare di donne (1989), Le strategie del cuore (1992), Il buio nella mente (1995, premio a Venezia come miglior attrice) e Le affinità elettive (1996). 
Huron Lago (62.000 km2) dell'America Settentrionale, al confine tra USA e Canada. Comunica con i laghi Superiore, Michigan ed Erie. Ghiacciato nella stagione invernale, è un importante via di comunicazione nei rimanenti mesi dell'anno. 
huroniàno, agg. e sm. agg. 1 Relativo all'epoca più recente dell'Archeano. 2 Nella locuzione catena huroniana che indica un insieme di corrugamenti della catena delle Ebridi e dello scudo canadese, siberiano e baltico formatisi durante l'Archeozoico. 
sm.¤ ¤L'epoca più recente dell'Archeano caratterizzata da rocce eruttive e metameriche. 
hurrà, inter. Esclamazione di gioia o di vittoria. 
hurricane, sm. invar. 1 Aereo da caccia inglese, utilizzato durante la seconda guerra mondiale, fabbricato tra 1936 e il 1944 da Hawker. 2 Ciclone tropicale delle Antille. 
Hurston, Zora Neale (Eatonville, Florida 1901-1960) Scrittore. Tra le opere I loro occhi guardavano Dio (1937) e Tracce di polvere su una strada (1942). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)