Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

Jalalabad Città (58.000 ab.) dell'Afghanistan, capoluogo della provincia di Nangarhar. 
Jalapa Dipartimento (201.000 ab.) del Guatemala sudorientale. Capoluogo l'omonima città. 
Jalapa Enríquez Città (279.000 ab.) del Messico, capitale dello stato di Veracruz. 
Jalaun Distretto (813.000 ab.) dell'India, nell'Uttar Pradesh sudoccidentale. Capoluogo Orai. 
Jalisco Stato (5.303.000 ab.) del Messico centro-occidentale, capoluogo Guadalajara. 
Jalón Fiume (224 km) della Spagna. Nasce dalla Sierra Ministra e confluisce nel fiume Ebro. 
Jalpaiguri Città (62.000 ab.) dell'India, nello stato del Bengala Occidentale. Capoluogo del distretto omonimo. 
Jalta Città dell'Ucraina (66.000 ab.) in Crimea, posta sul mar Nero, al centro di una zona ricca di frutteti (agrumi) e di vigneti. È un importante porto e una stazione balneare e termale frequentata sin dal XIX sec. Fu occupata dai genovesi nel XIV sec. Passò poi ai turchi (XV sec.). Fu la residenza estiva degli zar (in particolare Nicola II). 
Conferenza di Jalta 
Incontro avvenuto dal 4 al 12 febbraio 1945 tra W. Churchill, il presidente degli USA F. D. Roosevelt e Stalin al termine della seconda guerra mondiale per trovare un accordo sull'assetto politico da dare all'Europa dopo la guerra. Tra le decisioni più importanti prese: la divisione della Germania in quattro zone di occupazione (una delle quali riservata alla Francia) e la sua smilitarizzazione con l'imposizione di riparazioni di guerra; la costituzione dell'ONU, fondata su un articolato sistema di reciproche garanzie; la definizione dei confini dell'Italia; l'impegno dell'URSS a entrare in guerra a fianco degli USA contro il Giappone, dopo la capitolazione della Germania, in cambio delle isole Curili e Sahalin (perse nel 1905). Ebbe come conseguenza principale la suddivisione dell'Europa in due aree, una sotto l'influenza dell'URSS e l'altra sotto quella degli USA. I documenti segreti della conferenza furono pubblicati dagli americani nel 1954-1955. 
Jamal Penisola della Russia, nella costa settentrionale della Siberia occidentale. È protesa nel mar di Kara. 
Jamalo-Nenec Circondario autonomo (487.000 ab.) della Russia, nella Siberia Occidentale. Capoluogo Salehard. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)