Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

Jefte (sec. XI a. C.) Giudice d'Israele. Secondo la Bibbia fece un voto prima della battaglia contro gli ammoniti e per questo dovette immolare l'unica figlia. 
Jeju Città (233.000 ab.) della Corea del Sud, sull'isola di Jeju. Capoluogo della provincia omonima. 
Jekaterinburg Città della Russia (1.367.000 ab.), sorge sul fiume Iset ai piedi degli Urali Metalliferi, sulla ferrovia Transiberiana ed è capoluogo della provincia omonima. Industrie alimentari, chimiche, meccaniche, siderurgiche, farmaceutiche e tessili. È sede di università. Fu fondata nel 1721 come fortezza con il nome di Ekaterinburg. Dal 1924 al 1991 si chiamò Sverdlovsk
Jelec Città (114.000 ab.) della Russia, nella provincia di Lipeck. 
Jelenia Góra Città (93.000 ab.) della Polonia, nella Bassa Slesia. Capoluogo del voivodato omonimo. 
Jellicoe, John Rushworth (Londra 1900-1996) Architetto inglese. Fu uno dei maggiori architetti paesaggisti contemporanei. Scrisse Studi di disegni di paesaggi (1960-1970), L'architettura del paesaggio (1969) e Il paesaggio dell'uomo (1975). 
Jèlsi Comune in provincia di Campobasso (2.040 ab., CAP 86015, TEL. 0874). 
Jèmma, Ròcco (Laureana di Borrello, Reggio Calabria 1866-Napoli 1949) Medico italiano, precursore e fondatore della moderna pediatria. Fondatore della rivista La Pediatria, si occupò in particolare della leishmaniosi. 
Jèmolo, Artùro Càrlo (Roma 1891-Roma 1980) Giurista e storico italiano. Si occupò di diritto ecclesiastico. Studiò il rapporto tra chiesa e stato, sostenendone la separazione. Come storico si interessò del risorgimento. Tra i suoi scritti, Il giansenismo in Italia (1928), Elementi di diritto ecclesiastico (1934), La crisi dello stato moderno (1954), Chiesa e stato in Italia negli ultimi cento anni (1971), Questa repubblica (1978). 
Jena Città della Germania (107.500 ab.) posta in Turingia sul fiume Saale. Vi sono industrie ottiche (Zeiss), del vetro, chimiche, metallurgiche e farmaceutiche. Dal 1558 è sede di un'università. 
Battaglia di Jena 
Battaglia combattuta il 14 ottobre 1806 da Napoleone contro i Prussiani di Federico Guglielmo III. Si concluse a favore delle truppe napoleoniche, grazie al maresciallo Ney e alla cavalleria di Murat. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)