Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

Jolo Città (52.000 ab.) delle Filippine, sull'isola omonima. Capoluogo della provincia di Sulu. 
Jomini, Antoine Henri (Payerne 1779-Parigi 1869) Teorico militare svizzero. Fu dapprima generale di Napoleone, quindi al servizio dello zar; scrisse Trattato delle grandi operazioni militari di Federico II (1805). 
Jommelli, Niccolò (Aversa 1714-Napoli 1774) Compositore. Maestro di cappella del duca di Wüttemberg a Stoccolma, produsse musiche sacre e si dedicò di preferenza al teatro componendo soprattutto opere serie, oltre ad alcune opere buffe. Si rifece all'opera francese, creando composizioni in cui si integrano il declamato (che sostituì al recitativo), arie, parti corali e parti d'assieme. Compose Fetonte (1753), L'Olimpiade (1761), un celebre Miserere (1774) e numerose opere su libretto di Metastasio, tra cui Demofonte e La clemenza di Tito
Jommelli, Niccolò (Aversa 1714-Napoli 1774) Compositore. Maestro di cappella del duca di Wüttemberg a Stoccolma, produsse musiche sacre e si dedicò di preferenza al teatro componendo soprattutto opere serie, oltre ad alcune opere buffe. Si rifece all'opera francese, creando composizioni in cui si integrano il declamato (che sostituì al recitativo), arie, parti corali e parti d'assieme. Compose Fetonte (1753), L'Olimpiade (1761), un celebre Miserere (1774) e numerose opere su libretto di Metastasio, tra cui Demofonte e La clemenza di Tito
Jones, Chuck (1912-) Regista di animazione statunitense. Collaborò alla creazione di personaggi popolarissimi quali Sylvester (Gatto Silvestro), Duffy Duck, Bugs Bunny, Wile (Willy) E. Coyote e Road Runner
Jones, Ernest (Rhosfelyn 1879-Londra 1958) Psicoanalista scozzese. Compì importanti studi sul simbolismo sessuale nei miti cristiani e scrisse Vita e opere di Freud (1953-1957). 
Jones, Inigo (Londra 1573-Londra 1652) Architetto e scenografo britannico. Realizzatore di importanti opere architettoniche, tra cui la Queen's House (1616-1635, Greenwich) e la Banqueting House (Londra, 1619-1622), introdusse in Inghilterra il classicismo palladiano. 
Jones, James (Robinson, Illinois 1921-New York 1977) Romanziere. Tra le opere Di qui all'eternità (1951). 
Jones, Jennifer (Tulsa 1919-) Attrice statunitense. Interpretò Bernadette (1943), Duello al sole (1947) e Gli occhi che non sorrisero (1952). 
Jones, Le Roi (Newark, New Jersey 1934-) Saggista. Tra le opere Il popolo dei blues (1963) e Musica nera (1967). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)