Enciclopedia

kakemono, sm. invar. Pittura giapponese su carta, da appendere. 
kakemonoKakinada Città (280.000 ab.) dell'India, nello stato dell'Andhra Pradesh, sul Golfo del Bengala. 
Kakogawa Città (240.000 ab.) del Giappone, nella prefettura di Hyoho, sull'isola di Honshu. 
Kal Sigla di Kalendae (calende, nome romano del primo giorno del mese). 
kala, sm. invar. Termine sanscrito che indica il Tempo, equivalente, nella religione vedica, alla Morte e al Destino. 
Kalahandi Distretto (1.164.000 ab.) dell'India, al confine con il Madhya Pradesh. Capoluogo Bhawanipatna. 
Kalahari Ampia regione desertica (750.000 km2) dell'Africa meridionale, nel territorio di Botswana e Repubblica sudafricana, delimitata dalle paludi e dalla valle dell'Okavango a nord, dai monti del Transvaal a est, dal fiume Orange a sud e dai rilievi del Damaraland e del Namaland a ovest. Il clima è continentale e presenta forti escursioni termiche. La vegetazione è quasi assente a causa delle scarsissime precipitazioni. Il suolo è costituito da sabbie e rocce rossicce. Comprende numerose riserve naturali e di interesse ambientale. La popolazione è costituita da boscimani e ottentotti dediti alla caccia e alla pastorizia. 
kalashnikov, sm. invar. Fucile d'assalto (Ak-47) inventato nel 1920 da M. Kalashnikov, utilizzato soprattutto da mercenari, guerriglieri, terroristi. 
kaldo Processo di affinazione dell'acciaio. Il suo nome deriva da Kallinge, il metallurgista che lo sperimentò, e da Domnarvet (Svezia), il luogo in cui avvenne la sperimentazione. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)