Enciclopedia

ùpupa, sf. Uccello (Upupa epops) della famiglia degli Upupidi e dell'ordine dei Coraciformi. Di colore marrone, bianco e nero, presenta una cresta sul capo. Ha un becco lungo e sottile con il quale cattura gli insetti e i piccoli animali che vivono nel terreno. Vive nelle zone aperte dell'Europa, dell'Africa e dell'Asia centromeridionale. Migratore e nidificante in Italia nelle cavità degli alberi. Per tutto il periodo della cova la femmina viene nutrita dal maschio. 
Upùpidi Famiglia di Uccelli coraciiformi di piccole dimensioni diffusi in Asia, Africa ed Europa, rappresentata in Italia dall'upupa. 
Ur Antica città sumerica sull'Eufrate le cui rovine sorgono vicino all'odierno centro iracheno di Tell el-Muqaiyar. Se ne hanno testimonianze a partire dal IV millennio a. C. Ebbe un periodo di splendore nel millennio successivo, con la I dinastia, a cui seguì l'occupazione degli accadi. Riacquistata l'indipendenza nel II millennio, seguì un nuovo periodo di splendore con la III dinastia, a cui risale il più antico codice legislativo attestato. In seguito fu conquistata dai babilonesi e dai persiani e nel V sec. fu abbandonata. Gli scavi archeologici condotti da L. Woolley negli anni 1922-1934, hanno portato alla luce il tempio di Nantar, con le tombe reali, con il famoso stendardo di Ur, del IV millennio a. C. 
ùraco, sm. In embriologia, canalicolo comunicante con la vescica e che partecipa alla formazione dell'allantoide. 
uraeus, sm. invar. Monile raffigurante un cobra eretto che veniva usato per adornare la fronte del faraone, simbolo della sua potenza. 
uragàno, sm. 1 Ciclone caratteristico delle Indie occidentali. 2 Violenta tempesta di vento. ~ burrasca. l'uragano provocÚ ingenti danni alle coltivazioni della zona. 3 Grande quantità. ~ caterva. un uragano di insulti accolse la decisione dell'arbitro
Uragano Film drammatico, americano (1937). Regia di John Ford. Interpreti: Dorothy Lamour, Jon Hall, Raymond Massey. Titolo originale: The Hurricane 
Uragano, L' Dramma di A. N. Ostrovskij (1860). 
Uràgo d'Òglio Comune in provincia di Brescia (2.991 ab., CAP 25030, TEL. 030). 
Ural Fiume (2.428 km) della Russia e del Kazakistan. Nasce dai monti Urali Selvosi e sfocia nel mar Caspio, con un ampio delta presso Gurjev. Navigabile dalla città di Oremburg, bagna le città di Magnitogorsk, Orsk e Uralsk. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)