Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

disintasàre, v. tr. Liberare da un'intasatura. <> intasare. 
disintegràre, v. v. tr. 1 Ridurre in frammenti, distruggere. ~ disgregare. la bomba disintegrņ l'intero palazzo. 2 Scindere l'atomo nei suoi componenti elementari. 
v. intr. pron. Ridursi in frammenti; distruggersi, dissolversi. ~ disgregarsi. l'automobile si č disintegrata in seguito all'urto. 
disintegratóre, sm. Macchina per sminuzzare materiale friabile. 
disintegrazióne, sf. Il disintegrare e l'effetto. 
disinteressaménto, sm. Mancanza di interessamento o d'interesse. ~ indifferenza. <> interessamento. 
disinteressàre, v. v. tr. Far perdere a qualcuno l'interesse per qualcosa. ~ disaffezionare. <> interessare. 
v. intr. pron. Non interessarsi più a qualcosa o a qualcuno. ~ disaffezionarsi. <> interessarsi. 
disinteressataménte, avv. In modo disinteressato. ~ gratuitamente, imparzialmente. 
disinteressàto, agg. 1 Che non opera per il proprio interesse. ~ spassionato. <> egoista. 2 Indifferente. ~ distaccato. <> interessato. 3 Imparziale. ~ obiettivo. <> parziale. 
disinterèsse, sm. 1 Noncuranza del proprio utile. ~ altruismo. <> interessamento. 2 Mancanza di interesse verso qualcosa o qualcuno. ~ indifferenza. <> interesse. 
disintossicànte, agg. e sm. Di farmaco che disintossica. 
disintossicàre, v. v. tr. Liberare un organo o un organismo dalle sostanze tossiche. ~ depurare. <> intossicare. 
v. rifl. Eliminare dall'organismo le sostanze tossiche. ~ disassuefarsi. <> intossicarsi. 
disintossicazióne, sf. Il disintossicare, il disintossicarsi, l'essere disintossicato. <> intossicazione. 
disinvestiménto, sm. Azione del disinvestire. 
disinvòlto, agg. 1 Di chi agisce con libertà, senza pregiudizi; spigliato, agile. ~ disimpacciato. <> impacciato. 2 Ardito, sfacciato. ~ sfrontato. <> impacciato. 3 Casual. 
disinvoltùra, sf. 1 L'essere disinvolto, sicurezza di sé. ~ spigliatezza. <> impaccio. 2 Mancanza di timore. ~ spregiudicatezza. <> discrezione. 
disìo, sm. Forma poetica per desiderio o desio. 
disistìma, sf. Scarsa o sfavorevole considerazione. ~ spregio. <> stima. 
disistimàre, v. tr. Avere stima. ~ svilire. <> stimare. 
disk-jockey, loc. sost. m. e f. invar. Chi, nelle trasmissioni radio-televisive e nelle discoteche, seleziona e presenta i dischi di musica leggera. 
dislalìa, sf. Disturbo della pronuncia della parola che talvolta può essere accompagnato da problemi della deglutizione e della respirazione. In genere è dovuto a lesioni o malfunzionamenti degli organi di fonazione. 
<< indice >>