Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

mentène, sm. Denominazione generica di idrocarburi terpenici ottenuti per disidratazione dei mentanoli. 
mentìna, sf. Pasticca di menta. 
mentìre, v. intr. Dire il falso consapevolmente. ~ dire bugie. <> dire la verità. 
mentìsmo, sm. Successione di idee o di immagini che scorrono velocemente nell'individuo che, pur essendone conscio, non riesce a controllarle. 
mentitaménte, avv. In modo falso, bugiardo. 
mentìto, agg. Falso, simulato. 
mentitóre, agg. e sm. (f.-trìce) Che, o chi, mente. 
Mentitore, Il Romanzo di M. A. Hansen (1950). 
ménto, sm. La parte inferiore del viso. 
mentòlo, sm. Sostanza contenuta nella menta, usata in farmacologia e profumeria. 
mentóne, sm. Chetone terpenico; una sua varietà detta levogira è riscontrabile nell'essenza di menta. 
mentonièra, sf. Tavoletta concava che si applica alla base del violino e della viola e serve all'esecutore per appoggiarvi il mento. 
mèntore, sm. Precettore, guida, consigliere di fiducia (dal nome del consigliere di Ulisse). ~ consigliere. 
Mèntore Personaggio mitologico, re dei Tafi. Fu un saggio consigliere di Ulisse. 
mentovàre, v. tr. Far menzione di. ~ rammentare. 
méntre, cong. e sm. cong. 1 Nel tempo in cui. 2 Intanto che. 3 Laddove. ~ durante il tempo in cui. 
sm. invar. In quel momento. 
mentùccia, sf. Menta di profumo delicato e meno penetrante di altre varietà; è utilizzata come aromatizzante di frittate e di altri piatti. 
menù, sm. Lista delle vivande e dei vini disponibili in un ristorante. ~ carta. 
Menùridi Famiglia di Uccelli Passeriformi cui appartiene il genere Menura
Menzel, Adolf von (Breslavia 1815-Berlino 1905) Pittore tedesco. Tra le opere La camera del balcone (1845, Berlino, Gemäldegalerie). 
<< indice >>