Enciclopedia

acuìre, v. v. tr. Rendere acuto o più acuto. ~ accentuare. <> mitigare. 
v. intr. pron. Diventare più acuto. ~ inasprirsi. <> alleviarsi. 
acuità, sf. 1 Acutezza. 2 Sensibilità, perspicacia. 
Aculeàti Gruppo di Imenotteri apocriti in cui sono marcati lo sviluppo della vita sociale e l'alto grado di polimorfismo di casta. 
aculeàto, agg. Fornito di aculeo. ~ acuminato. <> smussato. 
acùleo, sm. 1 In zoologia è la parte utilizzata come organo di difesa o di offesa. 2 In botanica è una sporgenza che cresce su foglie, rami, fusti o frutti atta alla difesa. ~ spina. 
acùme, sm. Intelligenza. ~ perspicacia. <> stupidità. 
acumetrìa, sf. Esame della funzione uditiva mediante prove con la voce (afona, di conversazione) e con il diapason (di Rinne, di Weber, di Schabach, di Bonnier, di Gellé, di Bing). 
acuminàre, v. tr. Appuntire. <> smussare. 
acuminàto, agg. Appuntito. ~ aguzzo. <> tondeggiante. 
acuminàto, agg. Appuntito. ~ aguzzo. <> tondeggiante. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)