Enciclopedia

Delitto d'onore, UnRomanzo di G. Arpino (1961). 
Delitto e castigoRomanzo di F. M. Dostoevskij (1866). Capolavoro psicologico nel quale il tema della critica alla società contemporanea si mescola ai problemi universali del delitto, del rimorso, della colpa e della redenzione. Raskolnikov, povero studente di San Pietroburgo, uccide una vecchia usuraia e sua sorella, per procurasi denaro e poter continuare gli studi, impedendo che la propria sorella Andotja si sacrifichi sposando un ricco pretendente. Questo tema serve all'autore per esplorare la natura e la giustificazione dell'atto delittuoso e la psicologia dell'uomo. In tutta la vicenda, tre sogni angosciosi del protagonista (uno prima del delitto, uno dopo il delitto e uno alla fine del libro) rivestono importanza cruciale. Alla fine, Raskolnikov, attraverso l'amore per la giovane Sonja, decide di accettare la punizione e si costituisce. 
Delitto in biancoFilm giallo, britannico (1946). Regia di Sidney Gilliat. Interpreti: Alastair Sim, Sally Gray, Rosamund John. Titolo originale: Green for Danger 
Delitto perfettoFilm thriller, americano (1998). Regia di A. Davis. Interpreti: M. Douglas, G. Paltrow, V. Mortensen. 
Delitto perfettoFilm thriller, americano (1998). Regia di A. Davis. Interpreti: M. Douglas, G. Paltrow, V. Mortensen. 
delittuóso, agg.Che costituisce delitto. ~ criminoso. <> innocente. 
delìzia, sf.1 Piacere intenso e raffinato. ~ beatitudine, piacere. 2 Cosa prelibata. ~ leccornia. 
deliziàre, v.v. tr. Dare piacere, procurare delizia. ~ dilettare. <> addolorare, rattristare. la sua sola presenza le deliziava l'animo
v. rifl. Trarre piacere da qualcosa. ~ dilettarsi. <> addolorarsi, rattristarsi. si deliziava a praticare sport estremi e pericolosi. 
deliziósa, agg. e sf.Adattamento dell'inglese delicious
deliziosaménte, avv.In modo delizioso. ~ gradevolmente. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)