Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

MacMillan, Edwin (Redondo Beach 1907-El Cerrito 1991) Fisico statunitense. Scoprì il nettunio, primo elemento transuranico e per questo, nel 1951, fu insignito del premio Nobel per la chimica con G. Seaborg. 
MacMillan, Harold (Londra 1894-Birchgrove 1986) Politico britannico. Di ideologia conservatrice, fu primo ministro dal 1957 al 1963. 
MacMillan, Kenneth (Dunfermline 1929-Londra 1992) Ballerino e coreografo inglese, dal 1970 al 1978 diresse il Royal Ballet di Londra. 
Macomèr Comune (12.000 ab., CAP 08015, TEL. 0785) in provincia di Nuoro a 563 m sul livello del mare, già abitata nel Paleolitico e colonia cartaginese. Le principali risorse economiche sono date dalle industrie alimentari (formaggio pecorino) e tessili (lana) legate alla pastorizia. Nelle vicinanze si trova il nuraghe Santa Barbara, del X sec. a. C. 
Maconnen (1854-Gibuti 1906) Ras abissino dell'Harar, cugino di Menelik II. Tra il 1895 e il 1896 sconfisse gli italiani all'Amba Alagi, a Makallè e ad Adua. 
Macpherson, James (Ruthven, Inverness 1736-Belville, Inverness 1796) Poeta scozzese. Tra le opere Canti di Ossian (1761-1762). 
macr(o)- Primo elemento di parole composte. 
Màcra Comune in provincia di Cuneo (81 ab., CAP 12020, TEL. 0171). 
macramè, sm. invar. Trina di fili intrecciati e annodati. 
Macrìno, Màrco Opèllio (Cirta 164-Cappadocia 218) Imperatore romano dal 217, originario della Mauretania. Come prefetto del pretorio, fece assassinare Caracalla. Le truppe lo deposero preferendogli Elagabalo e lo assassinarono. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)