Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it

Oggi è sabato 25 marzo 2017, il sole sorge (a Roma ¹) alle ore 6 e 4 minuti e tramonta alle ore 18 e 27 minuti (almanacco di domani e l'archivio)


 Un piatto al giorno (dal Televideo RAI) 
Angelo Troiani VIGNAROLA CON CACIONE Ingredienti per 4 persone: Per la vignarola 100g piselli sbucciati, 100g fave sbucciate, 1 carciofo, 2 cipollotti, 40g guanciale a fette, 4 foglie lattuga. Per l'impasto dei cacioni: 100g semola, 40g tuorlo, 20g albume. Per la farcia dei cacioni: 150g pecorino, 1 uovo intero, 1 tuorlo,pepe, sale, scorza di limone. Fase 1. Rosolate il guanciale a fuoco lento. Aggiungete il cipollotto tagliato grossolanamente e finite di rosolare. Aggiungete i piselli, le fave, il carciofo pulito e tagliato in 8 parti e la lattuga. 578 Cucina 1/3
 Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia 

latifòglio, agg. Che ha foglie piatte e larghe. 
Oràzio Flàcco, Quinto (Venosa 65-Roma 8 a. C.) Poeta latino. Figlio di un liberto, compì la propria formazione a Roma (presso la scuola del grammatico Orbilio, che definirà successivamente plagosus Orbilius) e poi ad Atene in un momento di crisi politica. Giulio Cesare era stato assassinato a Roma e i repubblicani di Bruto avevano scelto la Grecia come base delle operazioni militari. Il giovane Orazio, fresco di studi, attratto dall'ideale della libertà e lusingato da prospettive di carriera militare, si arruolò nell'esercito di Bruto e ricevette il comando di una legione e il titolo di tribuno militare. La battaglia di Filippi segnò la fine della sua carriera militare. Poté tornare a Roma nel 41 a. C. grazie a un'amnistia. La piccola proprietà paterna era stata però confiscata e Orazio dovette trovare un impiego per guadagnarsi da vivere. Verso la metà del 38 a. C., Vario Rufo e Virgilio lo presentarono a Mecenate, ministro di Ottaviano, uomo di lettere e protettore di letterati, del quale divenne amico. Quando Mecenate gli donò una villa in Sabina, probabilmente nel 33 a. C., si ritirò in campagna, rifiutando incarichi ufficiali e dedicandosi alla poesia e alla meditazione. Da quel momento, la sua vita si svolse senza eventi significativi, scandita soltanto dalla pubblicazione delle sue opere sotto il patronato di Mecenate e più tardi dello stesso Augusto. Con Augusto fu in una relazione cordiale, ma non servile, tanto che Orazio declinò con garbo ma con fermezza l'offerta di diventare suo segretario personale. Morì a due mesi di distanza dal suo protettore Mecenate. Le sue opere principali sono due libri di satire (Saturae o Sermones, diciotto componimenti in esametri), un libro di Epodi (Epodon liber, diciassette componimenti in giambi), quattro libri di odi (Carmina) e due libri di epistole (Epistulae, venti componimenti in esametri), la più famosa delle quali è la terza, un trattato in 476 esametri, che Quintiliano chiamò Ars poetica. Orazio fu seguace dell'epicureismo e divenne il poeta della moderazione (aurea mediocritas) e della gioia della vita serena, consapevole che la vita stessa e il piacere non sono eterni (carpe diem). Per il loro tono moraleggiante, le Satire e le Epistole di Orazio sono state costante oggetto di studio, anche nel medioevo. La finitezza e l'equilibrio dello stile oraziano, appena temperato da un velo di ironia, ne hanno fatto un modello insuperabile di latino classico. 
Pope, Alexander (Londra 1688-Twickenham, Middlesex 1774) Poeta e saggista. Tra le opere Il ricciolo rapito (poesia, 1712) e Saggi morali (1731-1735). 
Vallelùnga Prataméno Comune in provincia di Caltanissetta (4.397 ab., CAP 93010, TEL. 0934). 
Ufa Città (1.083.000 ab.) della Russia, capoluogo della repubblica autonoma dei Baschiri, sul fiume Belaja. 

  Un Comune a caso (elenco dei comuni)  
Bussi sul Tirino, Comune della provincia di Pescara nella regione Abruzzo. Ha una superficie di 26.29 chilometri quadrati e 2636 abitanti (censimento 2011). L'abitato in cui si trova il municipio ha un'altitudine di 344 metri, l'altitudine minima del territorio comunale è di 218 metri, mentre la massima è di 1405 metri. I Gradi Giorno in questo Comune sono 1789, la zona climatica è la D. La provincia di Pescara ha una popolazione di 321192 abitanti ed è composta da 46 comuni. Le coordinate geografiche del Comune sono 42°12'45"N 13°49'46"E (Google Map).
A Bussi sul Tirino, in questo periodo, il sole albeggia alle ore 5:58 e tramonta alle ore 18:22 (ora solare).


¹ gli orari di alba e tramonto delle maggiori città italiane li puoi trovare alla pagina calendario solare, quelli della tua città li trovi alla pagina dei comuni.