Novità del sito: Mappe antiche



Legge Ordinaria n. 869 del 01/12/1949 (Pubblicata nella G.U. del 7 dicembre 1949)
Aumento del limite fissato per la esenzione dai diritti e dalle tasse riguardanti i giudizi e gli atti nelle controversie individuali del lavoro.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                           Articolo unico.

  Il   limite   di  L.  50.000  stabilito  dall'art.  1  del  decreto
legislativo del Capo provvisorio dello Stato 20 agosto 1947, n. 1016,
per  l'esenzione da qualsiasi diritto o tassa riguardante i giudizi e
gli  atti  relativi  nelle  controversie  individuali  di  lavoro, e'
elevato a 100.000 lire.

  La  presente  legge,  munita del sigillo dello Stato, sara' inserta
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.

  Data a Roma, addi' 1 dicembre 1949

                               EINAUDI

                                               DE GASPERI - FANFANI -
                                                      GRASSI - VANONI

Visto, il Guardasigilli: GRASSI
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)