Leggi dell'anno 1950

1 Proroga dei trattamenti assistenziali previsti a favore dei profughi nel decreto legislativo 19 aprile 1948, n. 556, e nella legge 1 agosto 1949, n. 453.

2 Convalidazione dei decreti del Presidente della Repubblica 20 maggio 1949, nn. 413 e 425, relativi a prelevamenti dal fondo di riserva per le spese impreviste dell'esercizio finanziario 1948-49.

3 Cessazione del corso legale delle Am-lire e di biglietti della Banca d'Italia da lire 50 e da lire 100 di vario tipo.

4 Trattamento economico spettante agli uditori giudiziari.

5 Convalidazione del decreto del Presidente della Repubblica 3 giugno 1948, n. 1091, relativo alla prelevazione ai lire venti milioni dal fondo di riserva per le spese impreviste, per l'esercizio finanziario 1947-48.

6 Compensi ai membri del Comitato di liquidazione delle pensioni di guerra.

7 Abrogazione dell'art. 7 del decreto legislativo luogotenenziale 31 luglio 1945, n. 425, e modalita' di pagamento delle spese gia' di pertinenza del cessato Ministero dell'assistenza post-bellica devolute ad altri Ministeri.

8 Norme per il funzionamento degli uffici giudiziari.

9 Aumento del limite di valore stabilito dall'art. 2397 del Codice civile per la scelta dei componenti del Collegio sindacale.

10 Modificazione dell'art. 300 del testo unico della legge comunale e provinciale, approvato con regio decreto 3 marzo 1934, n. 383, relativo ai mutui dei Comuni e delle Province.

12 Provvedimento per l'assunzione dell'amministrazione fiduciarla in Somalia.

14 Ricostituzione del comune di Cesinali, in provincia di Avellino.

15 Ricostituzione del comune di Campo Calabro in provincia di Reggio Calabria.

16 Ricostituzione del comune di Olivola, in provincia di Alessandria.

20 Estensione del contributo statale di cui al decreto legislativo 21 marzo 1947, n. 158, alla traslazione delle salme dei caduti sui lavori di bonifica dei campi minati.

21 Ricostituzione del comune di Montegrosso Pian Latte, in provincia di Imperia.

22 Ratifica del decreto legislativo 22 dicembre 1947, n. 1600, e ratifica, con modificazioni, dei decreti legislativi 8 maggio 1947, n. 399 e 17 aprile 1948, n. 1029, concernenti provvidenze per la ripresa delle costruzioni edilizie.

23 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 7 maggio 1948, n. 1033, concernente disposizioni aggiuntive alle norme per la riassunzione in servizio dei professori universitari gia' dispensati per motivi politici o razziali.

24 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 30 novembre 1947, n. 1640, concernente la revisione delle libere docenze e l'ammissione alla sessione di esame prevista dal decreto legislativo 26 maggio 1947, n. 525, di coloro che furono esclusi o non poterono partecipare alle passate sessioni per motivi politici o razziali o in dipendenza di contingenze belliche.

25 Ricostruzione del comune di Caminata in provincia di Piacenza.

39 Concessione di un contributo straordinario di L. 3.000.000 a favore dell'Istituto per gli studi di politica internazionale con sede in Milano.

43 Norme sull'avanzamento dei tenenti di vascello, e gradi corrispondenti, della Marina militare reduci dalla prigionia di guerra o dall'internamento.

44 Integrazione del decreto legislativo 1° aprile 1947, n. 222, del decreto legislativo 13 dicembre 1942, n. 1561 e del decreto legislativo 21 dicembre 1947, n. 1537, relativi all'indennita' di alloggio ai personali dell'Arma dei carabinieri, del Corpo delle guardie di pubblica sicurezza, del Corpo della guardia di finanza e del Corpo degli agenti di custodia degli Istituti di prevenzione e pena.

45 promozioni al grado 8° dei ruoli di gruppo B del Corpo del genio civile.

49 Riconoscimento giuridico dell'Associazione nazionale volontari italiani del sangue (A.V.I.S.).

53 Maggiorazione della misura di alcune competenze accessorie del personale dipendente dal Ministero delle poste e delle telecomunicazioni.

54 Aumento dell'indennita' di residenza per le farmacie rurali.

55 Utilizzazione, nell'esercizio 1948-49, della somma di lire 70 miliardi da prelevare dal fondo speciale previsto dall'Accordo italo-americano approvato con la legge 4 agosto 1948, n. 1108.

64 Modificazioni all'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro in agricoltura.

66 Modificazioni al regio decreto-legge 15 ottobre 1925, n. 2033, e al regolamento di esecuzione approvato con il regio decreto-legge 1° luglio 1926, n. 1361 per quanto ha riferimento alle sanzioni penali.

72 Aumento del limite di valore della competenza giurisdizionale civile dei comandanti di porto.

77 Avocazione allo Stato del materiale artistico, storico e bibliografico recuperato in Germania e restituito allo Stato italiano dal Governo militare alleato.

78 Provvedimenti tributari in materia di imposte in surrogazione del bollo e del registro.

89 Aumento da L. 50 a L. 500 della tassa per l'ammissione agli esami finali dei corsi di preparazione agli uffici e ai servizi delle biblioteche popolari.

93 Proroga e ripristino di disposizioni finanziarie a favore dell'Ente di colonizzazione del latifondo siciliano.

94 Utilizzazione ai fini del finanziamento delle campagne antiacridiche 1949 e 1950, della autorizzazione di spesa di lire un miliardo, disposta, per la campagna 1948, con decreto legislativo 9 aprile 1948, n. 608.

95 Modificazioni al decreto legislativo 25 marzo 1948, n. 329, relativo alla concessione di acconti ai profughi della provincia di Pola.

96 Determinazione del termine utile per la presentazione delle domande di risarcimento dei danni dipendenti dai fatti previsti nei primi tre commi dell'art. 1 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 6 settembre 1946, n. 226.

97 Ratifica ed esecuzione della Convenzione tra l'Italia e la Svizzera relativa alle assicurazioni sociali ed Atto finale firmati a Berna il 4 aprile 1949.

98 Concessione di un contributo straordinario alla Unione italiana ciechi per l'assistenza ai ciechi in condizione di maggior bisogno.

101 Variazioni del compenso dovuto alle aziende esercenti ferrovie secondarie e tramvie in concessione, per il trasporto dei pacchi postali.

102 Disposizioni transitorie per esami di abilitazione alla libera docenza.

103 Proroga al 30 giugno 1950 del termine fissato con l'art. 34 della legge 25 giugno 1949, n. 409, riguardante la ricostruzione delle abitazioni distrutte dagli eventi bellici.

104 Abrogazione del regio decreto-legge 6 febbraio 1936, n. 313, convertito nella legge 28 maggio 1936, n. 1126 e del decreto luogotenenziale 21 ottobre 1915, n. 1558, sulla applicazione ai dipendenti civili e militari delle Amministrazioni dello Stato delle disposizioni concernenti il loro trattamento in conseguenza di infermita', lesioni o morte per eventi di servizio.

105 Estensione agli appartenenti al Corpo degli agenti di custodia delle carceri, della razione viveri, in natura o in contanti, di cui, per l'art. 5 dei regio decreto-legge 3 gennaio 1944, n. 6, godono i pari grado dell'Arma dei carabinieri.

107 Abrogazione della legge 4 aprile 1940, n. 405, contenente norme per la limitazione del consumo del carbon fossile nelle officine da gas.

108 Creazione presso l'Istituto di credito fondiario delle Venezie - Verona - di una Sezione autonoma per il finanziamento di opere pubbliche e di impianti di pubblica utilita'.

109 Competenza dell'autorita' giudiziaria italiana per la dichiarazione di assenza o di morte presunta di cittadini italiani scomparsi dai territori attualmente non soggetti alla sovranita' dell'Italia in forza del Trattato di pace.

110 Istituzione nel comune di Soverato di una sede staccata della Pretura di Chiaravalle centrale con giurisdizione sui comuni di Soverato, Gagliato e Petrizzi.

111 Modificazioni al decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 30 giugno 1947, n. 783, relativo alla temporanea assunzione da parte dello Stato del contributo dovuto dai Comuni dell'Italia meridionale e delle Isole per l'impianto e l'estensione di reti telefoniche urbane e per i collegamenti interurbani.

112 Autorizzazione alla Cassa depositi e prestiti a concedere al comune di Roma mutui per l'esecuzione di opere pubbliche e sistemazione degli impianti e delle attrezzature della rete filotranviaria.

113 Ricostituzione dei comuni di Colonno, Ossuccio, Sala Comacina, Carugo, Arosio, Magreglio, Barni, Novedrate, Vercana, Livo, San Nazzaro Valle Cavargna, Bulgarograsso, Veniano, Locate Varesino, Dorio e Bene Lario, in provincia di Como.

114 Modificazioni alla legge 8 maggio 1949, n. 285, e al decreto legislativo 14 dicembre 1947, n. 1577, recanti provvedimenti per la cooperazione.

115 Modificazioni del decreto legislativo 27 gennaio 1947, n. 152, concernente norme per la raccolta degli usi generali del commercio.

116 Concessione di una pensione straordinaria alla signora Ida Lorenzoni, vedova del prof. Giovanni Lorenzoni da Trento, ucciso in Firenze dai tedeschi il 15 agosto 1944.

119 Proroga del funzionamento degli Uffici regionali di riscontro del Tesoro e la continuazione delle funzioni attribuite agli uffici decentrati della Corte dei conti, sino al 30 giugno 1952, nonche' il deferimento delle stesse attribuzioni, di cui sono investiti i predetti Uffici, anche per i rendiconti e conti giudiziali relativi agli esercizi finanziari 1947-48 e 1948-49.

120 Norme relative all'ordinamento dell'Istituto Nazionale di Assistenza per i Dipendenti da Enti Locali (I.N.A.D.E.L.).

121 Bilancio preventivo dell'Istituto agronomico per l'Africa italiana in Firenze, per l'esercizio finanziario 1947-48.

122 Norme per gli ufficiali che hanno frequentato il 15?, 16? e 17? corso superiore tecnico di artiglieria.

123 Proroga al 30 giugno 1950 della validita' della legge 12 ottobre 1949, n. 722, relativa alla importazione, in esenzione da dazio doganale e da diritto di licenza, di legno comune rozzo destinato alla fabbricazione di pasta di legno meccanica e chimica (cellulosa).

130 Miglioramenti economici ai dipendenti statali.

143 Corresponsione del gettone di presenza ai membri delle Commissioni di inchiesta sui sinistri marittimi e trattamento di missione per i marittimi chiamati a deporre dinanzi alle Commissioni medesime.

144 Ratifica, senza modificazioni, del decreto legislativo 5 maggio 1948, n. 1242, e ratifica con modificazioni del decreto legislativo 24 febbraio 1948, n. 114, concernenti provvidenze a favore della piccola proprieta' contadina.

151 Rimborso di somme anticipate allo Stato dall'Istituto nazionale delle assicurazioni e dall'Istituto nazionale della previdenza sociale per il consolidamento della spesa per le pensioni privilegiate di guerra.

152 Abrogazione della legge 9 gennaio 1939, n. 189, contenente nuove disposizioni per la preferenza dei prodotti nazionali.

153 Abrogazione delle norme vigenti per la protezione del prodotto italiano contro la illecita concorrenza del prodotto camuffato come straniero.

154 Convenzione con l'Istituto di credito agrario per la Sardegna per la distribuzione dei valori bollati ai rivenditori secondari della Sardegna.

155 Variazioni allo stato di previsione dell'entrata, a quelli della spesa di vari Ministeri ed ai bilanci di talune Aziende autonome per l'esercizio finanziario 1949-50 (1° provvedimento).

156 Variazioni allo stato di previsione dell'entrata, a quelli della spesa di vari Ministeri ed al bilancio dell'Azienda di Stato per le foreste demaniali per l'esercizio finanziario 1949-50 (2° provvedimento).

164 Diminuzione di lire 30.000.000 all'autorizzazione di spesa di cui al decreto legislativo 14 settembre 1947, n. 877, sulla quota stanziata al capitolo 47 dello stato di previsione della spesa del Ministero dei trasporti per l'esercizio 1948-49.

165 Nuove norme in materia di rimborsi di titoli di debito pubblico e di pagamento di premi.

166 Norme per la sistemazione del Prestito italiano 5 per cento per la Strada ferrata maremmana.

167 Riordinamento del ruolo ispettivo per i servizi degli Istituti di previdenza del Ministero del tesoro.

168 Concessione di un contributo straordinario all'Opera nazionale di assistenza all'Italia redenta.

169 Reclutamento straordinario di 190 subalterni nell'Arma dei carabinieri.

170 Disciplina dell'impianto e dell'esercizio di alcune categorie di apparecchi di distribuzione automatica di carburate.

171 Autorizzazione della spesa di lire 3 miliardi e 800 milioni per l'esecuzione dei lavori di ripristino di danni causati dai nubifragi dell'ottobre 1949 nella Campania e nel Molise.

172 Firma dei tipi di frazionamento catastale.

173 Ulteriore finanziamento delle opere di costruzione dell'Aeroporto di Ciampino.

174 Assegnazione di farmacie e di rivendite di generi di monopolio ai cittadini che ne sono stati privati per motivi politici.

175 Autorizzazione della spesa di L. 325.000.000 per l'ampliamento ed il miglioramento dei lebbrosari e per la istituzione di una colonia agricola per lebbrosi.

176 Nuova misura degli acconti sui danni di guerra verificatisi nei territori dell'Africa italiana.

177 Bilancio preventivo dell'Istituto agronomico per l'Africa italiana in Firenze, per l'esercizio finanziario 1948-49.

178 Ratifica dell'Accordo fra la Santa Sede e l'Italia per una nuova delimitazione della zona extraterritoriale costituita dalle Ville Pontificie in Castel Gandolfo-Albano Laziale, concluso nel Palazzo Apostolico Vaticano il 24 aprile 1948.

181 Modificazioni al decreto legislativo 3 maggio 1948, n. 937, concernente il ripristino dei benefici fiscali a favore delle societa' nazionali assuntrici di servizi di trasporto aereo di linea e proroga della sospensione della riscossione del diritto di licenza per taluni combustibili solidi e liquidi.

186 Esenzioni fiscali per alcune operazioni di debito pubblico.

187 Fissazione di un nuovo termine per la presentazione delle domande di cui all'art. 7 della legge 9 novembre 1949, n. 939, relativa alla riparazione dei danni causati dai terremoti verificatisi nelle Puglie, nelle province di Arezzo, Perugia, Grosseto, Siena, Rieti, Terni e Udine.

188 Disposizioni integrative del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato del 31 dicembre 1947, n. 1517, sui ruoli organici dell'Amministrazione finanziaria.

189 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 25 febbraio 1948, n. 264, concernente il ruolo organico del personale direttivo ed ispettivo della scuola elementare.

190 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 8 aprile 1948, n. 454, concernente il riordinamento del ruolo organico del personale dei Provveditorati agli studi.

191 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 16 aprile 1948, n. 830, concernente concorsi a posti negli Istituti medi e a posti di maestro elementare.

192 Proroga del termine di validita' dei biglietti ferroviari per i familiari dei membri del Parlamento.

195 Destinazione in uso per gli uffici della sede centrale della Food and Agricultural Organisation (F.A.0.) del fabbricato B del nuovo edificio gia' assegnato al Ministero delle poste e delle telecomunicazioni in Roma ed autorizzazione della spesa di lire 1.100.000.000 occorrenti per il completamento.

199 Norme modificative delle disposizioni vigenti in materia di concessione di terreni incolti ai contadini.

202 Conversione in legge del decreto-legge 11 marzo 1950, n. 50, contenente modificazioni al regime fiscale degli oli minerali, dei surrogati del caffe', dello zucchero e degli altri prodotti zuccherini e degli oli di semi, alle imposte di consumo sul caffe' e sul cacao e ai dazi doganali sulle droghe.

204 Concessione di un contributo straordinario a favore dell'Istituto agronomico per l'Africa italiana in Firenze.

205 Ratifica, senza modificazioni, del decreto legislativo 31 dicembre 1947, n. 1517, e, con modificazioni, del decreto legislativo 7 maggio 1948, n. 732, concernenti revisione dei ruoli organici dell'Amministrazione finanziaria.

206 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 17 aprile 1948, n. 612, concernente il finanziamento di lavori di completamento di edifici per ricovero ed assistenza degli invalidi di guerra.

207 Proroga delle agevolazioni fiscali e tributarie a favore dell'Ente nazionale di lavoro per i ciechi.

208 Norme per agevolare la sostituzione dei biglietti di Stato logori.

209 Concessione, all'Ente autonomo Esposizione nazionale quadriennale d'arte di Roma, di un contributo straordinario di lire 11.000.000 per la prima rassegna nazionale di arti figurative.

210 Modificazioni al decreto legislativo luogotenenziale 30 aprile 1946, n. 352, concernente gli incaricati di funzioni giudiziarie.

220 Estensione delle norme dei regi decreti-legge 6 gennaio 1944, n. 9 e 20 gennaio 1944, n. 25, relativamente ai dipendenti delle banche di interesse nazionale riammessi in servizio.

222 Abrogazione del regio decreto legge 16 dicembre 1938, n. 1949, convertito con la legge 2 giugno 1939, n. 739, concernente norme per la disciplina del mestiere di collocatore di pubblicazioni e di altre simili attivita'.

223 Temporanea elevazione del limite massimo di eta' per i pubblici concorsi.

224 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 7 maggio 1948, n. 1253, concernente il riordinamento dei ruoli del personale delle segreterie universitarie.

225 Modificazioni al decreto legislativo 17 maggio 1946, n. 485, concernente la concessione all'industria privata della costruzione e dell'esercizio della ferrovia Circumflegrea.

226 Autorizzazione della maggiore spesa di lire 800 milioni per revisione prezzi di opere pubbliche di cui all'art. 1 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 26 novembre 1947, n. 1597, e stanziamento di lire 850 milioni per la prosecuzione dei lavori stessi.

227 Autorizzazione al Ministro per la difesa a trasferire, in relazione allo sfollamento dei quadri, sottufficiali in carriera continuativa della Marina e dell'Aeronautica da categorie eccedenti in altre deficitarie.

228 Modificazioni al regio decreto-legge 21 ottobre 1937, n. 2180, relativo a provvedimenti per la dichiarazione di pubblica utilita' delle espropriazioni per la costruzione di nuovi alberghi e per l'ampliamento di quelli esistenti.

229 Modificazioni all'ordinamento del personale dipendente dal Ministero delle poste e delle telecomunicazioni.

230 Provvedimenti per la colonizzazione dell'Altopiano della Sila e dei territori jonici contermini.

243 Miglioramenti economici ai titolari di rendite di infortunio gia' a carico di Istituti austro-ungarici di previdenza e agli infortunati in zona di operazioni durante la guerra 1915-18.

244 Assunzione a carico del Tesoro dell'ammontare degli interessi e provvigioni spettanti alla Banca nazionale del lavoro sulle somme da essa anticipate, per conto del Tesoro, alle industrie minerarie sarde.

245 Autorizzazione all'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato a contrarre mutui e ad utilizzare l'avanzo di gestione per provvedere a spese straordinarie per la ricostruzione.

246 Franchigia doganale per talune importazioni di prodotti agricoli effettuate negli anni 1942-1945.

253 Disposizioni per le locazioni e sublocazioni di immobili urbani.

254 Variazioni allo stato di previsione dell'entrata, a quelli della spesa di alcuni Ministeri ed al bilancio dei Patrimoni riuniti ex economali, per l'esercizio finanziario 1949-50 (terzo provvedimento).

255 Proroga della scadenza dei Consigli comunali.

258 Concessione di finanziamenti per acquisto macchinari, attrezzature e mezzi strumentali vari.

259 Finanziamento dei corsi di addestramento professionale e dei cantieri-scuola per gli operai disoccupati.

260 Autorizzazione all'Istituto nazionale della previdenza sociale ad effettuare mutui ad Istituti di previdenza ed assistenza sociale.

261 Autorizzazione di nuovi finanziamenti per l'industrializzazione dell'Italia meridionale e insulare.

262 Diniego di ratifica del decreto legislativo 6 dicembre 1946, n. 718, relativo alla costituzione di una Sezione autonoma di ricostruzione e rinascita agraria in seno all'Ente nazionale per le Tre Venezie.

264 Esecuzione dell'Accordo per i trasporti aerei tra l'Italia ed il Libano concluso a Beirut il 24 gennaio 1949.

265 Nuove norme sull'uso delle divise uniformi da parte del personale subalterno dipendente dal Ministero delle poste e delle telecomunicazioni.

266 Aumento della tassa dovuta agli archivi notarili per gli atti ricevuti o autenticati dai notai e soggetti a registrazione.

267 Revisione delle tabelle organiche degli Enti pubblici locali e conferimento dei posti disponibili al personale avventizio.

268 Estensione a tutti i sanitari laureati ed alle ostetriche del disposto di cui all'articolo 2, comma a), capoverso quinto, della legge 1° marzo 1949, n. 55, sulle norme transitorie per i concorsi sanitari.

269 Maggiorazione dei canoni per la manutenzione e l'uso di linee telegrafiche e telefoniche e degli apparati telegrafici per gli esercizi 1947-48 e 1948-49.

270 Elevazione a lire 31.000.000 del contributo annuale a favore dell'Istituto internazionale per l'unificazione del diritto privato.

276 Concessione di un contributo straordinario di lire 80.000.000 all'Ente Acquedotti Siciliani.

277 Autorizzazione a provvedere alle riparazioni piu' urgenti degli immobili della Mostra d'oltremare e del lavoro italiano nel mondo.

278 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 7 maggio 1948, n. 861, concernente l'adeguamento delle norme del decreto legislativo luogotenenziale 31 agosto 1945, n. 571, alla condizione dei professori universitari.

279 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 17 aprile 1948, n. 926, concernente indennita' ai funzionari a riposo incaricati di eseguire collaudi.

281 Graduatoria del concorso magistrale B 6.

285 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 7 maggio 1948, n. 1642, recante disposizioni concernenti la carriera del personale direttivo ed insegnante degli istituti di istruzione secondaria ed artistica.

286 Assicurazione contro i rischi ordinari delle navi mercantili italiane e delle costruzioni navali.

287 Soppressione dell'Ispettorato generale di pubblica sicurezza in Sicilia.

288 Concessione, a favore dell'Istituto del Nastro Azzurro fra combattenti decorati al valor militare, di un contributo straordinario di lire 4.000.000.

295 Adesione ed esecuzione dell'Accordo generale sulle tariffe doganali e sul commercio, concluso a Ginevra il 30 ottobre 1947, dei relativi Annessi e Protocolli di modifica conformemente alle modalita' stabilite dal Protocollo di Annecy del 10 ottobre 1949 sulle condizioni di adesione dell'Accordo predetto.

307 Rifornimento idrico delle Isole minori.

308 Disciplina della produzione e del commercio dei saponi e dei detersivi.

314 Modificazione al Codice postale e delle telecomunicazioni approvato con regio decreto 27 febbraio 1936, n. 645, relativa all'elevazione del limite del credito infruttifero, inscritto in conto corrente postale.

315 Autorizzazione alla Cassa depositi e prestiti a concedere al Ministero delle poste e delle telecomunicazioni, Azienda di Stato per i servizi telefonici, un mutuo di lire 25 miliardi sui fondi dei conti correnti postali.

316 Concessione di anticipazioni del Tesoro alla gestione mutui per il personale delle Ferrovie dello Stato.

317 Proroga dei termini di legge per estendere alle mogli dei dispersi le agevolazioni concesse alle vedove di guerra ai sensi dell'art. 8 del decreto legislativo 16 aprile 1948, n. 830.

318 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 7 maggio 1948, n. 1030, concernente il riordinamento dei ruoli organici del personale amministrativo, d'ordine e di custodia delle Accademie di belle arti, dei Conservatori di musica e delle Accademie d'arte drammatica.

319 Estensione al personale dipendente dagli enti locali delle disposizioni contenute negli articoli 10 e 11 del decreto legislativo 7 aprile 1948, n. 262, concernente la istituzione di ruoli speciali transitori per la sistemazione del personale non di ruolo in servizio nelle Amministrazioni dello Stato e successive modificazioni.

322 Norme relative al collocamento dei buoni del tesoro ordinari a mezzo dell'Istituto di emissione, delle aziende di credito e degli uffici postali e regolazione di altri rapporti tra l'Amministrazione del tesoro e la Banca d'Italia.

323 Ratifica, con modificazioni, del decreto-legislativo 21 aprile 1947, n. 373, sul conferimento di cattedre negli istituti e scuole di istruzione elementare e media a candidati reduci e non reduci e ad alcune categorie di perseguitati politici e razziali.

324 Estensione, nei confronti dei salariati statali non di ruolo, della disposizione contenuta nell'art. 10, ultimo comma, del decreto legislativo luogotenenziale 21 novembre 1945, n. 722, recante provvedimenti economici a favore dei dipendenti statali.

325 Proroga di agevolazioni fiscali per gli acquisti di navi all'estero.

328 Modificazioni all'attuale disciplina delle mostre d'arte.

329 Ratifica, con modificazioni, dei decreti legislativi 23 novembre 1946, n. 463 e 6 dicembre 1947, n. 1501, recanti norme per la revisione dei prezzi contrattuali degli appalti di opere pubbliche.

330 Abolizione del diritto di licenza sulle merci importate dall'estero ed istituzione di un diritto per i servizi amministrativi.

331 Conversione in legge del decreto-legge 18 aprile 1950, n. 142, adottato ai sensi dell'art. 77, comma secondo, della Costituzione e concernente modificazioni al regime fiscale degli spiriti per agevolare la distillazione del vino e alle disposizioni relative alla minuta vendita di estratti ed essenze per preparare liquori.

333 Applicabilita' alle province dell'Abruzzo e al Molise delle agevolazioni tributarie contenute nel secondo comma dell'art. 1 del decreto legislativo 24 febbraio 1948, n. 114, recante provvidenze a favore della piccola proprieta' contadina.

334 Nuove concessioni in materia di importazione ed esportazione temporanea (quarto provvedimento).

341 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 27 marzo 1948, n. 267, concernente il riordinamento del ruolo organico del personale della Amministrazione centrale della pubblica istruzione.

348 Modificazione della legge 8 marzo 1949, n. 75, recante provvedimenti a favore dell'industria delle costruzioni navali e dell'armamento.

354 Concessione di un contributo straordinario alla Lega Navale italiana.

355 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 23 marzo 1948, n. 265, concernente integrazione delle norme sullo stato giuridico ed economico dei professori universitari.

356 Modificazioni al regio decreto-legge 13 gennaio 1936, n. 70, convertito in legge 4 giugno 1936, n. 1342, sulla istituzione del monopolio di vendita delle cartine e tubetti per sigarette.

357 Ricostituzione del comune di Cerreto Langhe (Cuneo).

358 Concessione di un contributo straordinario a favore dell'Ente nazionale di lavoro per i ciechi.

359 Abrogazione della legge 29 aprile 1940, n. 671, contenente norme per la obbligatorieta' della raccolta e della rigenerazione degli oli lubrificanti usati.

360 Autorizzazione all'Amministrazione delle ferrovie dello Stato a contrarre mutui con il Consorzio di credito per le opere pubbliche, fino alla concorrenza di 25 miliardi di lire per opere patrimoniali.

367 Modificazioni in materia di tasse di brevetto per invenzioni industriali.

373 Modificazione alle disposizioni per la concessione di studi e ricerche necessari alla redazione del piano generale e dei progetti di bonifica.

374 Ripristino delle borse merci.

375 Riforma della legge 21 agosto 1921, n. 1312, concernente l'assunzione obbligatoria al lavoro degli invalidi di guerra.

376 Istituzione negli organici degli ospedali di 1a e 2a categoria di un posto di massaggiatore, da conferire agli abilitati dalla Scuola nazionale di massaggio di Firenze, con precedenza ai ciechi.

377 Autorizzazione all'esercizio provvisorio del bilancio per l'esercizio finanziario 1950-51.

378 Proroga del termine per l'esercizio da parte dell'Amministrazione finanziaria della facolta' prevista dall'art. 12 della legge 12 maggio 1949, n. 206 per la definizione amichevole delle controversie in materia di determinazione del valore della ricchezza ai fini della applicazione di alcune imposte.

383 Approvazione degli Accordi di carattere economico conclusi a Torino, il 20 marzo 1948, fra l'Italia e la Francia.

390 Computo delle campagne della guerra 1940-45.

391 Misura della indennita' straordinaria per custodia e vigilanza ai marinai portuali.

392 Rettifica degli articoli 2 e 5 della legge 25 giugno 1949, n. 353, sulla proroga dei contratti agrari di affitto dei fondi rustici, mezzadria, colonia parziaria e compartecipazione.

393 Disposizioni relative al diritto di contingenza sulle operazioni di credito fondiario, edilizio ed agrario di miglioramento.

394 Concessione di un contributo straordinario a favore degli Istituti fisioterapici ospitalieri di Roma, ad integrazione del bilancio 1948.

395 Ricostituzione dei comuni di Gerenzano e Uboldo in provincia di Varese.

396 Proroga del pagamento degli assegni rinnovabili di guerra.

397 Concessione di un contributo straordinario a favore degli Istituti fisioterapici ospitalieri di Roma, ad integrazione del bilancio 1949.

398 Aumento di lire 100.000.000, per l'esercizio finanziario 1949-50, dei fondi assegnati al Commissariato per il turismo.

399 Concessione a favore dell'Istituto Poligrafico dello Stato di una anticipazione di lire 1.500.000.000.

413 Maggiorazione del contributo ordinario annuale a favore dell'Istituto per il Medio ed Estremo Oriente (I.S.M.E.O.) per l'esercizio finanziario 1949-50.

414 Concessione di un contributo annuo di L. 8.000.000 a favore dell'Istituto per gli studi di politica internazionale di Milano.

415 Completamento degli studi seguiti negli Istituti per l'educazione fisica.

416 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 luglio 1947, n. 961, concernente la revisione delle nomine senza concorso disposte negli Istituti di istruzione musicale ed artistica e norme sui concorsi che saranno banditi negli Istituti stessi.

421 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 9 marzo 1948, n. 266, concernente classificazione della Scuola professionale per la ceramica di Caltagirone in Scuola artistico-industriale per la ceramica.

433 Adeguamento della misura delle indennita' annue dovute in aggiunta al trattamento di quiescenza ad alcune categorie di ufficiali nella riserva, in ausiliaria o a riposo.

434 Autorizzazione di spese straordinarie del Ministero della difesa da effettuare nell'esercizio finanziario dal 1 luglio 1949 al 30 giugno 1950.

435 Abolizione della sovrimposta di negoziazione dei titoli azionari.

443 Disposizioni per la concessione del contributo statale nella costruzione del serbatoio di Forte Buso sul Travignolo, in provincia di Trento.

444 Concessione di un contributo straordinario di lire 25 milioni a favore dell'Istituto per le relazioni culturali con l'estero (I.R.C.E).

445 Costituzione di Istituti regionali per il finanziamento alle medie e piccole industrie.

446 Stato di previsione della spesa del Ministero del lavoro e della previdenza sociale, per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

447 Determinazione della misura dell'indennita' di studio spettante ai professori incaricati ed agli assistenti universitari, al personale scientifico degli osservatori, al personale di vigilanza dei convitti annessi agli Istituti d'istruzione tecnica, al personale assistente e tecnico degli Istituti di istruzione artistica, agli insegnanti tecnici pratici degli Istituti di istruzione tecnica nonche' della misura del compenso per lavoro straordinario attribuito ad alcune delle predette categorie.

449 Norme sull'ammissione all'Accademia militare e varianti al testo unico delle disposizioni sul reclutamento degli ufficiali dell'Esercito.

450 Convalidazione del decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1948, n. 1463, relativo alla prelevazione di L. 7.000.000 dal fondo di riserva per le spese impreviste per l'esercizio finanziario 1948-49.

451 Convalidazione dei decreti del Presidente della Repubblica 12 agosto 1948, n. 1292; 10 ottobre 1948, n. 1550; 21 febbraio 1949, nn. 89 e 98; 12 marzo 1949, n. 224 e 9 aprile 1949, nn. 150 e 189, relativi a prelevamenti dal fondo di riserva per le spese impreviste per l'esercizio finanziario 1948-49.

452 Applicazione fino al 31 dicembre 1950 della maggiorazione del limite massimo della aliquota d'imposta camerale prevista dal primo comma dell'art. 10 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 1 settembre 1947, n. 892.

454 Ammasso per contingente del frumento di produzione nazionale 1949-1950.

465 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 7 maggio 1948, n. 1172, concernente l'istituzione di ruoli del personale assistente, tecnico, subalterno, infermiere e portantino, presentemente a carico dei bilanci universitari.

471 Autorizzazione a riversare il limite di impegno di lire un miliardo previsto dalla legge 2 luglio 1949, n. 408, per l'esercizio 1951-52 in aumento di quello di lire due miliardi del 1950-51.

480 Autorizzazione di un ulteriore limite di impegno di lire un miliardo per concessione di contributi per opere pubbliche di interesse degli enti locali a norma della legge 3 agosto 1949, n. 589.

481 Revisione dei prezzi delle inserzioni nei Fogli degli annunzi legali delle province.

482 Modificazioni alle norme sulla liquidazione del Comitato italiano petroli.

483 Disposizioni relative alla utilizzazione delle disponibilita' del bilancio dell'esercizio finanziario 1948-1949.

484 Aumento del contributo dello Stato a favore dell'Ente nazionale per l'artigianato e le piccole industrie.

491 Sostituzione delle tabelle nn. 1, 2, 3, 4, 5 e 6 allegate al testo unico delle disposizioni sull'avanzamento degli ufficiali dei Corpi militari della marina, approvato con regio decreto 1° agosto 1936, n. 1493.

492 Proroga per cinque anni del regime di agevolazioni tributarie concesso all'Istituto per lo sviluppo economico dell'Italia meridionale con la legge 23 marzo 1940, n. 284.

498 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 26 ottobre 1947, n. 1251, concernente disposizioni per il collocamento fuori ruolo dei professori universitari che hanno raggiunto i limiti di eta'.

505 Proroga delle vigenti disposizioni di legge in materia di contratti di mezzadria, di colonia parziaria, compartecipazione e affitto di fondi rustici.

519 Esenzione dall'obbligo dell'imbarco, agli effetti dell'avanzamento, per i capi di 1a 2a e 3a classe della categoria cannonieri, specialita' « montatori artificieri ».

520 Aumento degli assegni familiari per i figli dei lavoratori del commercio e delle professioni e arti e per i figli dei giornalisti professionisti.

521 Trattamento economico del personale insegnante non di ruolo delle scuole secondarie ed artistiche.

522 Abrogazione della legge 1 giugno 1939, n. 872, concernente l'istituzione di un posto di professore di ruolo, presso l'Universita' di Milano, per l'insegnamento della tecnica delle operazioni chirurgiche.

523 Determinazione dell'importo dell'indennita' di contingenza da corrispondere agli invalidi di guerra di prima categoria per il semestre gennaio-giugno 1950.

524 Concessione di una pensione straordinaria alla vedova di Oddino Morgari.

525 Disposizione transitoria per l'applicazione della legge 12 maggio 1950, n. 230, concernente provvedimenti per la colonizzazione dell'Altopiano della Sila e dei territori jonici contermini.

531 Proroga della esenzione temporanea dell'imposta di ricchezza mobile a favore delle navi, gia' ammesse a fruirne in forza di leggi speciali, che siano rimaste inattive per causa dipendente dalla guerra.

534 Modificazione dell'articolo 72 del Codice di procedura civile.

535 Esenzione dal pagamento di diritti doganali, escluso il diritto di magazzinaggio, dei materiali d'insegnamento spediti dal Segretario generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura (U.N.E.S.C.O.) al Ministero degli affari esteri.

536 Proroga al 30 giugno 1951 del termine biennale previsto dall'art. 12 del regio decreto-legge 19 agosto 1938, n. 1518, nel caso che esso sia scaduto dopo il 30 giugno 1943 o venga a scadere prima del 30 giugno 1951.

537 Assunzione obbligatoria e mantenimento in servizio dei reduci, orfani e vedove di guerra nelle pubbliche amministrazioni e nelle imprese private.

538 Approvazione della nuova pianta organica dei salariati permanenti addetti alla vigilanza finanziaria, marittima e lacuale.

539 Applicabilita' ai mutilati ed invalidi per servizio ed ai congiunti dei caduti per servizio dei benefici spettanti ai mutilati ed invalidi di guerra ed ai congiunti dei caduti in guerra.

540 Delega al Governo per la soppressione della razione viveri individuale del personale militare e di quello appartenente ai Corpi militarmente organizzati, la regolamentazione del trattamento vitto delle mense obbligatorie di servizio, nonche' la revisione del trattamento economico accessorio.

541 Autorizzazione alla spesa di lire 100.000.000 per l'acquisto di immobili da adibire a caserme per i Corpi armati di polizia.

542 Concessione di pensione straordinaria alla vedova dell'on. Giovanni Amendola.

543 Stato di previsione della spesa del Ministero della marina mercantile per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

567 Variazioni allo stato di previsione dell'entrata, a quelli della spesa di vari Ministeri ed ai bilanci di talune Aziende autonome, per l'esercizio finanziario 1949-1950 (4° provvedimento).

568 Variazioni allo stato di previsione dell'entrata, a quelli della spesa di vari Ministeri ed ai bilanci di talune Aziende autonome, per l'esercizio finanziario 1949-1950 (5° provvedimento).

569 Proroga dei termini fissati dagli articoli 29, 30, 31 e 32 della legge 25 giugno 1949, n. 409 (Norme per agevolare la ricostruzione delle abitazioni distrutte da eventi bellici e per l'attuazione dei piani di ricostruzione) e dall'art. 57 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 10 aprile 1947, n. 261 (Disposizioni per l'alloggio dei rimasti senza tetto in seguito ad eventi bellici e per l'attuazione dei piani di ricostruzione).

570 Aumento del contributo annuo dello Stato a favore dell'Accademia nazionale dei Lincei.

571 Concorso finanziario dello Stato per il funzionamento dell'Istituto nazionale di economia agraria.

572 Istituzione, presso il Ministero degli affari esteri, della carica di Capo del cerimoniale diplomatico della Repubblica.

573 Stanziamento della somma di L. 450.000.000 per la cura e l'assistenza dei poliomielitici.

574 Integrazione dei bilanci provinciali per l'anno 1949.

575 Provvidenze a favore delle finanze dei Comuni e delle Province.

576 Stato di previsione della spesa del Ministero dei lavori pubblici per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

577 Stato di previsione della spesa del Ministero dell'Africa italiana per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

579 Convalidazione del decreto del Presidente della Repubblica 18 ottobre 1949, n. 855, concernente la prelevazione di L. 301.000.000 dal fondo di riserva per le spese impreviste, per l'esercizio finanziario 1949-50.

580 Convalidazione del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1950, n. 13, concernente la prelevazione di L. 366.000.000 dal fondo di riserva per le spese impreviste, per l'esercizio finanziario 1949-50.

581 Ratifica del decreto legislativo 5 maggio 1948, n. 483, contenente modificazioni e aggiunte al Codice di procedura civile.

582 Provvedimenti a favore di coloro che hanno bonificato, prima del 24 maggio 1946, terreni minati.

583 Ratifica ed esecuzione della Convenzione di conciliazione e regolamento giudiziario, conclusa a Beirut fra l'Italia e il Libano, il 15 febbraio 1949.

585 Modificazioni ai titoli I, II, IV e V della legge sul lotto.

586 Modificazione dell'art. 186 del regio decreto 9 luglio 1939, n. 1238, relativo all'ordinamento dello stato civile.

588 Autorizzazione a vendere, a trattativa privata, all'Ente autonomo Fiera del Levante, una zona di arenile sita in Bari, della estensione di metri quadrati 34.342,50 gia' in uso a tale Ente e sulla quale questo ha costruito i padiglioni e le altre opere necessarie per il funzionamento della Fiera.

589 Disposizioni per l'alienazione di navi mercantili a stranieri.

590 Denuncia dei beni, diritti ed interessi italiani esistenti all'estero e soggetti a perdita per effetto dell'esecuzione del Trattato di pace.

591 Abolizione delle cauzioni commerciali.

592 Esenzione dall'imposta di registro di alcuni contratti di acquisto di immobili da parte di Comuni.

593 Proroga del termine per il mantenimento in servizio dei prestatori d'opera assunti e riassunti in virtu' del decreto legislativo luogotenenziale 14 febbraio 1946, n. 27.

594 Ratifica, senza modificazioni, dei decreti legislativi 2 dicembre 1947, n. 1651, e 9 marzo 1948, n. 450, e ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 2 aprile 1948, n. 307, concernenti norme per i sottufficiali e militari di truppa della Guardia di finanza trattenuti e richiamati.

595 Modificazioni alla legge 24 luglio 1942, n. 1023, che costituisce un fondo per l'assegnazione di borse di pratica commerciale all'estero.

602 Stato di previsione dell'entrata e stato di previsione della spesa del Ministero del tesoro per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

623 Ratifica ed esecuzione dell'Accordo fra l'Italia e il Brasile per l'incremento dei rapporti di collaborazione e regolamento delle questioni dipendenti dal Trattato di pace e scambio di Note, conclusi a Rio de Janeiro l'8 ottobre 1949.

624 Istituzione del Consiglio supremo di difesa.

625 Concessione all'Ente nazionale per la distribuzione di soccorsi in Italia (E.N.D.S.I.) di un contributo a carico dello Stato di lire 300.000.000.

626 Assegnazione, a decorrere dall'esercizio finanziario 1950 - 1951, di un contributo ordinario di lire 480 milioni annui, a favore dell'Unione italiana ciechi, da destinarsi all'assistenza continuativa dei ciechi in condizione di maggior bisogno e per l'aumento del contributo ordinario di funzionamento da lire 15 milioni a lire 20 milioni annui, a decorrere dallo stesso esercizio.

629 Contributo straordinario di lire 2.000.000 a favore dell'istituto agronomico dell'Africa italiana in Firenze.

630 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 7 maggio 1948, n. 811, concernente variazione ai ruoli organici del personale dell'istituto superiore di sanita'.

631 Disciplina della produzione e smercio degli eteri dell'acido metilfenilpiperidincarbonico, comunemente denominati dolantinici o mefedinici.

632 Aumento degli assegni di quiescenza ai ricevitori postali.

633 Estensione delle assicurazioni sociali obbligatorie agli impiegati con retribuzione superiore a L. 1500 mensili.

634 Esenzione da ogni tassa di bollo per le domande intese ad ottenere il rilascio dei documenti necessari per corredare le istanze di pensione di guerra.

640 Disciplina delle bombole per metano.

646 Istituzione della Cassa per opere straordinarie di pubblico interesse nell'Italia meridionale (Cassa per il Mezzogiorno).

647 Esecuzione di opere straordinarie di pubblico interesse nell'Italia settentrionale e centrale.

648 Riordinamento delle disposizioni sulle pensioni di guerra.

656 Variazioni allo stato di previsione della spesa del Ministero del tesoro ed al bilancio dell'Amministrazione delle ferrovie dello Stato, per l'esercizio finanziario 1949-50 (6° provvedimento).

657 Variazioni allo stato di previsione della spesa del Ministero del tesoro ed al bilancio dell'Amministrazione delle ferrovie dello Stato, per l'esercizio finanziario 1949-50 (7° provvedimento).

658 Variazioni allo stato di previsione dell'entrata, a quelli della spesa di vari Ministeri ed ai bilanci di alcune Aziende autonome, per l'esercizio finanziario 1949-50 (8° provvedimento).

660 Modificazioni alla legge 12 luglio 1949, n. 460, recante autorizzazione di limiti di spesa per l'esecuzione di opere pubbliche a pagamento differito mediante concessione e al decreto legislativo 10 aprile 1947, n. 261, recante disposizioni per l'alloggio dei rimasti senza tetto in seguito ad eventi bellici e per l'attuazione dei piani di ricostruzione.

665 Proroga delle agevolazioni tributarie per la ricostruzione edilizia.

666 Autorizzazione alla Cassa depositi e prestiti a concedere mutui agli Istituti autonomi per le case popolari per far fronte al disavanzo di gestione per l'esercizio 1947-48.

668 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 22 aprile 1948, n. 723, sull'organico del personale dei Monopoli di Stato.

675 Autorizzazione di una seconda spesa di lire 900.000.000 occorrenti per l'applicazione dell'art. 57 del Trattato di pace tra l'Italia e le Potenze alleate ed associate.

676 Concessione di un assegno di caroviveri temporaneo a favore dei pensionati dell'Ente fondo per gli assegni vitalizi e straordinari al personale del lotto.

677 Imputazione degli impegni di spesa per l'applicazione dell'art. 12 della legge 2 luglio 1949, n. 408, sul limite di impegno fissato con l'art. 5, n. 3, della legge 31 ottobre 1949, n. 785.

678 Aumento del contributo del Tesoro dello Stato a favore dell'Azienda Nazionale Autonoma delle Strade statali (A.N.A.S.) per l'esercizio finanziario 1949-1950.

679 Concessione all'Ordinario diocesano di Teramo del contributo straordinario di lire 20 milioni per la costruzione nel rione Giacomo Matteotti in Teramo della chiesa di San Berardo.

683 Stato di previsione della spesa del Ministero delle finanze l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

684 Stato di previsione della spesa del Ministero degli affari esteri per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

685 Stato di previsione della spesa del Ministero delle poste e delle telecomunicazioni per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

686 Stato di previsione della spesa del Ministero del commercio con l'estero per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

687 Corresponsione dell'indennita' di ordine pubblico agli allievi carabinieri e agli allievi guardie di pubblica sicurezza.

688 Proroga, con modificazioni, della legge 29 marzo 1949, n. 164, concernente il funzionamento dei tribunali militari.

689 Norme e maggiorazioni di spese circa la esecuzione per conto di terzi di lavori attinenti ai servizi telegrafici, telefonici e postali da parte dell'Amministrazione delle poste e delle telecomunicazioni.

690 Temporanea assunzione da parte dello Stato del contributo dovuto dai Comuni della Repubblica per l'impianto di reti telefoniche urbane per i collegamenti interurbani.

691 Aumento da lire 24 milioni a lire 50 milioni, per gli esercizi finanziari 1949-50 e 1950-51 del contributo ordinario annuo a favore dell'Opera nazionale di assistenza all'Italia redenta e concessione all'Opera stessa, per l'esercizio finanziario 1949-50, di un contributo straordinario di lire 70 milioni.

692 Concessione all'Associazione italiana della Croce Rossa di un contributo straordinario di lire 628.000.000 per l'esercizio finanziario 1949-50.

693 Aumento della sovvenzione per l'esercizio finanziario 1948-49 a favore dell'Opera nazionale per la protezione della maternita' e dell'infanzia.

694 Ratifica con modificazioni, del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 5 agosto 1947, n. 844, concernente la proroga e modifica del decreto legislativo luogotenenziale 4 agosto 1945, n. 453, per l'assunzione obbligatoria dei reduci nelle pubbliche Amministrazioni.

695 Proroga dei termini di cui alla legge 13 marzo 1950, n. 114, concernente modificazioni alla legge 8 maggio 1949, n. 285, e al decreto legislativo 14 dicembre 1947, n. 1577, recanti provvedimenti per la cooperazione.

696 Stato di previsione della spesa del Ministero del bilancio per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

697 Ripristino della posizione di contrattista per gli agenti delle Ferrovie dello Stato passati a ruolo, in seguito a pubblico concorso, prima della entrata in vigore del decreto legislativo 9 luglio 1947, n. 667.

698 Norme per la protezione e l'assistenza dei sordomuti.

699 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 3 maggio 1948, n. 455, concernente modificazioni alla legge 16 giugno 1940, n. 721, sull'ordinamento dei ruoli organici del personale dell'Amministrazione civile dell'interno.

711 Approvazione della convenzione stipulata il 27 settembre 1949, fra il Ministero della pubblica istruzione ed il professore Evan Gorga, con la quale questi cede allo Stato le sue collezioni archeologiche, artistiche, musicali, etnografiche e librarie.

712 Stanziamento di un miliardo per l'anticipazione da parte dello Stato delle rette di spedalita' dovute dai Comuni agli ospedali amministrati da istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza.

713 Destinazione in uso degli uffici della sede centrale della Food and Agricultural Organisation (F.A.O.) del fabbricato A del complesso degli edifici assegnati al Ministero delle poste e delle telecomunicazioni in Roma e autorizzazione della spesa di lire 1.600.000.000 occorrenti per il completamento.

714 Autorizzazione, per l'esercizio finanziario 1949-1950, della spesa per l'erogazione dei contributi previsti dall'art. 30, secondo comma, della legge 29 dicembre 1949, n. 958, a favore delle aziende autonome di soggiorno e di cura.

717 Norme per l'attuazione di programmi straordinari di emigrazione.

718 Provvidenze per il ripristino delle opere pubbliche di bonifica danneggiate o distrutte dalle alluvioni dell'autunno 1949 e delle sistemazioni idraulico-forestali nelle province di Avellino, Benevento, Caserta, Foggia, Napoli, Salerno, Livorno, Campobasso e Firenze.

719 Autorizzazione alla Cassa depositi e prestiti a concedere al comune di Napoli mutui per l'esecuzione di opere e sistemazione degli impianti e delle attrezzature della azienda autofilotranviaria e di altri servizi comunali.

722 Utilizzo del Fondo lire per finanziamenti all'industria siderurgica.

723 Utilizzo nel limite di 100 miliardi di lire degli aiuti E.R.P. per finanziamento degli acquisti di macchinari ed attrezzature.

724 Miglioramenti delle pensioni della gente di mare.

725 Concessione di una anticipazione di L. 1400 milioni in favore della Cassa nazionale per la previdenza marinara.

727 Erogazione, da parte dello Stato, delle anticipazioni recuperabili a favore delle Amministrazioni provinciali e comunali per il pagamento al personale dipendente dei miglioramenti economici di cui alle leggi 12 aprile 1949, n. 149, e 11 aprile 1950, n. 130.

728 Modificazioni alle norme relative alla requisizione del naviglio mercantile.

729 Modificazioni alle tariffe dei diritti di segreteria delle Camere di commercio e degli Uffici provinciali dell'industria e del commercio.

730 Elevazione del contributo dell'Amministrazione delle poste e delle telecomunicazioni all'istituto di previdenza ed assistenza per il personale delle ricevitorie per la gestione sussidi di malattia agli agenti rurali.

731 Approvazione della convenzione con la ditta Pirelli per la posa e manutenzione del cavi sottomarini dello Stato.

732 Sistemazione giuridica dei fattorini telegrafici alle dipendenze dell'Amministrazione delle poste e dei telegrafi.

736 Proroga delle norme del decreto legislativo 10 agosto 1945, n. 618, relativo alla alienazione delle navi requisite o noleggiate per le quali i proprietari hanno compiuto atto di abbandono allo Stato.

737 Costruzione di alloggi per ufficiali e sottufficiali dell'Esercito, della Marina, della Aeronautica e della Guardia di finanza.

738 Norme sul trattamento economico degli ufficiali generali e superiori dell'Esercito, della Marina e dell'Aeronautica collocati nella riserva o nell'ausiliaria ai sensi del regio decreto legislativo 14 maggio 1946, n. 384, nonche' degli ufficiali inferiori della Marina collocati in ausiliaria o dispensati dal servizio ai sensi del regio decreto legislativo 31 maggio 1946, n. 490.

739 Aumento della indennita' di accantonamento per il personale militare dell'Esercito dislocato in zone di confine.

740 Autorizzazione di un contributo di lire 139 milioni per far fronte ad un programma straordinario di miglioramento agrario zootecnico per la provincia di Udine.

741 Stato di previsione della spesa del Ministero dell'industria e del commercio per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

742 Stato di previsione della spesa del Ministero dell'agricoltura e delle foreste per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

743 Stato di previsione della spesa del Ministero dei trasporti per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

784 Ratifica, con modificazioni, dei decreti legislativi 27 giugno 1946, n. 35 e 29 maggio 1947, n. 649, concernenti riparazioni degli edifici di culto e di quelli degli enti di beneficenza e di assistenza danneggiati o distrutti da offese belliche.

785 Modificazioni ed aggiunte al regio decreto 9 maggio 1935, n. 1149, contenente norme per la pubblicita' sui fondi a lato delle linee ferroviarie esercitate dallo Stato e visibile da esse.

786 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 22 agosto 1947, n. 1061, sull'inquadramento degli insegnanti dei corsi secondari di avviamento professionale.

792 Modificazioni alle disposizioni sulla compilazione e approvazione dei bilanci delle imprese di assicurazione.

793 Modificazioni al regio decreto 11 gennaio 1923, n. 192, istitutivo di una tassa sui marmi escavati nel territorio dei comuni di Pietrasanta, Seravezza e Stazzema.

806 Sistemazione degli insegnanti ex perseguitati politici e razziali nei ruoli della Pubblica istruzione.

818 Provvedimenti per i comuni di Aulla, Villafranca, Filattiera, Pontremoli, Fivizzano, Seravezza, Pietrasanta, Stazzema, Forte dei Marmi.

819 Modificazioni al decreto legislativo luogotenenziale 19 ottobre 1945, n. 686, riguardante provvidenze per il recupero e la rimessa in efficienza delle navi mercantili sinistrate.

820 Assegnazione di L. 150.000.000 per ripristino gallerie dipendenti dalla Sopraintendenza di Firenze.

821 Concessione di un contributo straordinario all'Istituto di alta matematica in Roma.

822 Ricostruzione della carriera del personale insegnante dei corsi secondari di avviamento professionale inquadrato nei ruoli delle scuole di avviamento professionale.

828 Assunzione a carico di entrate di bilancio per l'esercizio finanziario 1949-50, di talune spese gia' autorizzate a carico del fondo lire relativo al piano ERP.

834 Ratifica del decreto legislativo 17 aprile 1948, n. 740, concernente modificazioni ed integrazioni alle disposizioni del decreto legislativo luogotenenziale 1 marzo 1945, n. 154, e del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 10 aprile 1947, n. 261, concernenti il riassetto delle zone urbane delle citta' maggiormente danneggiate dagli eventi bellici.

835 Riserva di forniture e lavorazioni per le Amministrazioni dello Stato, in favore degli stabilimenti industriali delle regioni meridionali e del Lazio, e determinazione delle zone da comprendersi nell'Italia meridionale e insulare.

836 Disciplina della produzione e vendita degli estratti alimentari e dei prodotti affini.

837 Soppressione e messa in liquidazione della Camera agrumaria di Messina.

838 Provvedimenti concernenti la sicurezza delle navi mercantili e della vita umana in mare.

841 Norme per la espropriazione, bonifica, trasformazione ed assegnazione dei terreni ai contadini.

842 Disposizioni circa il prolungamento del periodo di validita' dei brevetti per invenzioni industriali.

843 Temporanea elevazione del limite massimo di eta' per l'ammissione ai pubblici impieghi delle vedove di caduti nell'ultima guerra e nella lotta di liberazione.

844 Finanziamento da parte dello Stato dell'Ente Nazionale per le Industrie Turistiche (E.N.I.T.).

845 Concessione, a favore dell'Istituto centrale di statistica, di un contributo straordinario di L. 87.156.000, a parziale copertura dei disavanzi degli esercizi 1947-48 e 1948-49.

846 Adeguamento dei limiti di valore per l'autorizzazione degli acquisti da parte degli Istituti ecclesiastici e degli Enti di culto.

847 Adeguamento dei limiti di valore per l'autorizzazione agli acquisti e per l'esercizio della tutela governativa sugli Istituti dei culti diversi dalla religione cattolica.

848 Agevolazioni doganali per lo sviluppo e il riammodernamento della attrezzatura industriale ed agricola nazionale.

849 Stato di previsione della spesa del Ministero di grazia e giustizia per l'esercizio finanziario dal 1¢ luglio 1950 al 30 giugno 1951.

850 Stato di previsione della spesa del Ministero della pubblica istruzione per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

851 Stato di previsione della spesa del Ministero dell'interno per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

852 Stato di previsione della spesa del Ministero della difesa per l'esercizio finanziario dal 1 luglio 1950 al 30 giugno 1951.

858 Concessione di un contributo straordinario di lire 6.000.000 a favore della Societa' italiana per l'Organizzazione internazionale.

859 Contributo straordinario di lire 20.000.000 a favore dell'Istituto per le relazioni culturali con l'estero.

860 Tutela fisica ed economica delle lavoratrici madri.

861 Norme provvisorie per il pagamento di interessi sui titoli al portatore del Debito redimibile 3 per cento netto, per i quali siano esaurite le cedole.

870 Nomina ad ufficiale di complemento di allievi ufficiali caduti o mutilati di guerra.

871 Indennita' di immersione al personale civile tecnico di ruolo della Marina militare.

876 Rimborso all'Amministrazione delle ferrovie dello Stato del 50 per cento delle spese sostenute per i trasporti dei materiali inviati da Ginevra in Italia, o in transito per l'Italia, dalla Commissione mista di soccorso della Croce Rossa Internazionale.

877 Trattamento economico degli allievi delle Accademie militari per l'Esercito, per la Marina e per l'Aeronautica.

886 Trattato di amicizia, di commercio e di navigazione fra l'Italia e la Grecia.

887 Provvedimenti a favore dei lavoratori assicurati per la tubercolosi.

888 Compensi a favore dei componenti e segretari delle commissioni, consigli, comitati e collegi comunque denominati operanti nelle Amministrazioni statali anche con ordinamento autonomo e delle commissioni giudicatrici dei concorsi per l'ammissione di personale nelle Amministrazioni dello Stato anche con ordinamento autonomo.

889 Concessione di un contributo straordinario di lire 20 milioni a favore della Fiera del vino di Lecce.

894 Aumento dei diritti spettanti all'Istituto nazionale per il commercio estero per il servizio di controllo relativo all'esportazione dei prodotti ortofrutticoli e agrumari.

896 Stanziamento di fondi per la liquidazione delle spese di trasporto per il rimpatrio di automezzi dall'Eritrea, avvenuto nel 1946.

903 Autorizzazione di spesa di lire 500 milioni per la riparazione dei danni causati dalle alluvioni dell'autunno 1949 alle opere pubbliche di bonifica.

904 Modificazioni ed aggiunte alle disposizioni riguardanti l'Ente Zolfi italiani.

905 Concessione di un contributo straordinario di lire 12 milioni all'Ente Nazionale Serico.

907 Aumento da 250 milioni di lire a 10 miliardi di lire del contributo straordinario dell'Erario alle ferrovie dello Stato per il Fondo pensioni, di cui alla legge 4 maggio 1936, n. 844.

908 Misura dell'indennita' di stazione spettante al personale dipendente dal Ministero delle poste e delle telecomunicazioni in servizio presso gli uffici postali di confine di Chiasso e di Modane.

909 Modalita' di pagamento per la erogazione delle spese da effettuare in applicazione del piano E.R.P. per l'agricoltura e dei contributi previsti dal decreto legislativo Presidenziale 1 luglio 1946, n. 31.

910 Concessione di finanziamenti per favorire l'industrializzazione della provincia di Trento ed il reimpianto e la riattivazione delle aziende industriali gia' operanti nella Venezia Giulia e in Dalmazia.

911 Concessione di una nuova anticipazione di L. 2.600.000.000 all'Azienda Carboni italiani (A.Ca.I.).

912 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 8 maggio 1948, n. 1204, relativo ai ruoli tecnici dell'Alto Commissariato per l'igiene e la sanita' pubblica.

913 Incorporamento di unita' di leva nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

914 Autorizzazione della maggiore spesa di lire 150 milioni a carico dello Stato per oneri di carattere generale dell'Ente autonomo del Flumendosa ai sensi dell'art. 14 del regio decreto legislativo 17 maggio 1946, n. 498.

915 Aumento di un posto di professore di ruolo nella Facolta' di ingegneria dell'Universita' di Pisa.

916 Proroga al 30 giugno 1950 della temporanea facolta' attribuita alle Amministrazioni militari di tenere i conti relativi ai materiali soltanto a quantita' e non a valore.

918 Istituzione della Facolta' di agraria presso l'Universita' degli studi di Sassari.

920 Proroga dei termini assegnati dalle disposizioni di attuazione del Codice civile nei riguardi di societa' e di consorzi.

921 Autorizzazione della spesa di L. 4.380.000.000 per il funzionamento dell'Amministrazione fiduciaria della Somalia.

922 Finanziamenti in lire a favore di imprese industriali per acquisto di macchinari e attrezzature varie.

923 Organici provvisori degli ufficiali della Aeronautica militare.

924 Promozione al grado 8° del gruppo A di funzionari di pubblica sicurezza richiamati alle armi.

926 Proroga, con modificazioni, della efficacia della legge 6 novembre 1948, n. 1473, sulla utilizzazione dei materiali di artiglieria, automobilistici, del genio e del commissariato, navali ed aeronautici appartenenti alle Amministrazioni militari.

927 Modificazione al decreto legislativo 2 febbraio 1948, n. 23, concernente la revisione delle opzioni degli alto atesini.

934 Ratifica ed esecuzione dell'Accordo internazionale di pagamenti e di compensazioni tra i Paesi europei e del Protocollo per l'applicazione provvisoria dell'Accordo suddetto, firmati a Parigi il 16 ottobre 1948, nonche' del Protocollo addizionale n. 2 firmato a Parigi il 31 marzo 1949.

943 Provvedimenti a favore dell'Ente portuale Savona-Piemonte.

945 Provvedimenti a favore degli aspiranti alle patenti di capitano di lungo corso e di gran cabotaggio nonche' alla qualifica di scrivano.

946 Provvedimenti a favore dei diplomati aspiranti al comando di navi mercantili.

953 Facilitazioni ferroviarie per il rientro in Alto Adige di optanti reintegrati nella cittadinanza italiana.

962 Concessione di temporanea franchigia ad alcuni trasporti effettuati sulle ferrovie dello Stato dalla Commissione pontificia di assistenza.

963 Proroga dei contratti individuali di lavoro dei salariati fissi dell'agricoltura comunque denominati.

964 Approvazione delle Convenzioni stipulate il 18 novembre 1948 fra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e l'Agenzia Nazionale Stampa Associata (A.N.S.A.) per i servizi di trasmissione di notizie ed autorizzazione della relativa spesa.

970 Abrogazione della legge 22 gennaio 1934, n. 401, recante modificazione dell'art. 10 del regio decreto-legge 13 novembre 1924, n. 1825, sul contratto d'impiego privato.

971 Concessione di una pensione straordinaria alla signora Iva Fanfoni, vedova del senatore Giuseppe Rossi, riversibile al figlio minore della stessa, Giuseppe Rossi fu Giuseppe.

972 Convalidazione dei decreti del Presidente della Repubblica 9 maggio 1950, n. 526; 19 giugno 1950, n. 527; 22 giugno 1950, n. 528; 28 giugno 1950, n. 529 e 28 giugno 1950, n. 530, relativi a prelevamenti dal fondo di riserva per le spese impreviste per l'esercizio finanziario 1949-50.

976 Provvedimenti relativi agli ufficiali dell'Esercito a carriera limitata al grado di capitano promossi per merito di guerra o che hanno beneficiato di avanzamento per merito di guerra.

977 Aumento del soprassoldo giornaliero per servizi speciali al personale dello squadrone guardie del Presidente della Repubblica.

978 Modificazioni all'art. 30 del testo unico delle disposizioni concernenti gli stipendi ed assegni fissi per l'Esercito, approvato con regio decreto 31 dicembre 1928, n. 3458, ed all'art. 1 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 9 novembre 1947, n. 1579.

979 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 15 agosto 1947, n. 1072, concernente facolta' di conferire promozioni, avanzamenti e trasferimenti per merito di guerra a militari dell'Esercito, della Marina e dell'Aeronautica, per fatti d'arme compiuti durante le guerre 1940-45 anche dopo la cessazione delle ostilita'.

980 Concessione di un contributo straordinario di L. 4.000.000, per l'esercizio finanziario 1950-51, al Comitato promotore del 1° Congresso internazionale di preistoria e protostoria mediterranea in Firenze.

981 Autorizzazione della spesa di lire un miliardo per la riparazione dei danni alluvionali del settembre 1948 e gennaio e maggio 1949, in Piemonte, Val d'Aosta, Calabria e Sicilia.

984 Autorizzazione di un limite di impegno di lire 85 milioni per la concessione all'Istituto nazionale per le case degli impiegati dello Stato (I.N.C.I.S.) del contributo, ai sensi della legge 2 luglio 1949, n. 408, per la costruzione di case per gli impiegati dello Stato.

985 Provvedimenti a favore delle piccole aziende agricole delle province di Benevento, Avellino, Caserta, Salerno, Campobasso, Livorno, Firenze e Ferrara, danneggiate dalle alluvioni dell'autunno 1949.

986 Divieto di licenziamento delle lavoratrici madri, gestanti e puerpere.

987 Proroga al 31 dicembre 1951 del termine di cui all'art. 26, secondo comma, della legge 26 agosto 1950, n. 860, concernente la tutela fisica ed economica delle lavoratrici madri.

989 Concessione di un nuovo termine per l'esecuzione del piano regolatore particolareggiato edilizio del rione San Pietro degli Schiavoni in Brindisi e per il godimento delle agevolazioni fiscali.

990 Norme modificative e integrative del decreto legislativo 19 marzo 1948, n. 249, e della legge 26 gennaio 1949, n. 20, circa provvidenze a favore dei cittadini italiani che abbiano fatto parte di formazioni antifranchiste.

991 Ricostituzione dell'Ente autonomo del Parco nazionale d'Abruzzo.

992 Aumento del contributo statale nelle spese funerarie per gli appartenenti al Corpo degli agenti di custodia.

993 Disposizioni relative alla utilizzazione delle disponibilita' di bilancio dell'esercizio finanziario 1949-50.

994 Finanziamento del programma assistenziale svolto dalla Amministrazione per gli aiuti internazionali.

996 Definitivita' dei provvedimenti adottati dai prefetti, in base all'art. 7 della legge 20 marzo 1865, n. 2248.

997 Maggiorazione del trattamento di assistenza in conseguenza della soppressione della indennita' di caro-pane.

998 Miglioramenti economici al clero congruato.

999 Modificazioni alla legge 23 febbraio 1950, n. 55, concernente la utilizzazione, nell'esercizio 1948-49, della somma di lire 70 miliardi da prelevare dal fondo speciale previsto dall'Accordo italo-americano approvato con la legge 4 agosto 1948, n. 1108.

1000 Facolta' di provvedere al pagamento delle retribuzioni per alcune categorie di personale non di ruolo delle Amministrazioni dello Stato a mezzo di ordini di accreditamento.

1004 Proroga delle disposizioni penali per il controllo delle armi.

1005 Disposizioni transitorie sull'avanzamento per anzianita' delle guardie scelte di pubblica sicurezza a vice-brigadiere.

1006 Autorizzazione di spesa per l'acquisto di automezzi da concedersi in uso alla Polizia stradale per servizi di interesse del Ministero dei trasporti.

1008 Autorizzazione di spesa per costruzioni edili per il collocamento degli impianti di revisione e controllo degli autoveicoli mediante apparecchiature di fornitura E.R.P.

1015 Modificazione degli stipendi dell'interprete di 3¼ classe, grado 9?, del personale delle stazioni dell'Amministrazione delle ferrovie dello Stato.

1016 Completamento della ferrovia Bari-Barletta.

1017 Concessione di un contributo sul bilancio dello Stato, alla produzione di citrato di calcio della campagna 1947-48.

1018 Modificazioni al testo unico delle leggi sul Consiglio di Stato.

1019 Provvedimenti in materia d'imposta generale sull'entrata.

1020 Proroga di durata delle locazioni degli immobili adibiti ad uso di albergo, pensione e locanda.

1022 Rinnovo delle convenzioni con gli Istituti di credito incaricati della distribuzione dei valori bollati ai rivenditori secondari.

1023 Corresponsione della gratifica natalizia ai lavoratori addetti alla vigilanza, custodia e pulizia degli immobili urbani.

1030 Agevolazioni ai Comuni nel finanziamento occorrente per l'aumento e il miglioramento della produzione e distribuzione di energia elettrica da parte delle aziende elettriche municipalizzate.

1031 Completamento della prima linea metropolitana di Roma.

1039 Indennita' a favore dei magistrati promossi al terzo grado.

1040 Emissione di Buoni del tesoro novennali 5 per cento a premio.

1043 Modificazioni al decreto legislativo luogotenenziale 12 aprile 1946, n. 588, sul reclutamento dei sottufficiali dei carabinieri.

1044 Norme per la emissione di azioni e di obbligazioni delle societa'.

1045 Autorizzazione della spesa di L. 250.000.000 per interventi di pronto soccorso in caso di pubbliche calamita'.

1046 Elevazione a 40 milioni del limite entro il quale il Ministero dei lavori pubblici puo' provvedere alla emissione di aperture di credito per il pagamento delle spese del servizio escavazioni portuali.

1055 Tutela sanitaria delle attivita' sportive.

1073 Aumento ed estensione della indennita' di disagiata residenza agli appartenenti al Corpo degli agenti di custodia.

1078 Esecuzione del Protocollo di Parigi del 19 novembre 1948 che pone sotto controllo internazionale alcune droghe non contemplate dalla Convenzione del 13 luglio 1931 per limitare la fabbricazione e regolare la distribuzione degli stupefacenti, emendato dal Protocollo firmato a Lake-Success l'11 dicembre 1946.

1079 Disciplina di talune situazioni riferentisi ai pubblici dipendenti non di ruolo.

1080 Proroga delle agevolazioni in materia di documentazione, previste dal decreto legislativo 24 febbraio 1947, n. 60, in favore dei profughi dei territori di confine.

1087 Autorizzazione di spesa di lire 8 miliardi per consentire interventi a favore dell'agricoltura.

1091 Concessione di un contributo straordinario di lire 3 milioni alla Societa' italiana per il progresso delle scienze.

1092 Norme transitorie per la retrodatazione dalla nomina a posti di direttore e di insegnante negli Istituti di istruzione artistica nei confronti di coloro la cui assunzione in ruolo fu ritardata perche' celibi.

1093 Concessione di diplomi ai benemeriti della scuola, della cultura e dell'arte.

1094 Aumento di cinque posti di professore di ruolo nella Raccolta di lettere e filosofia della Universita' di Messina.

1095 Inclusione della Cassa di risparmio di Calabria tra gli istituti abilitati a compiere operazioni di credito agrario di miglioramento con contributo statale nel pagamento degli interessi e fruenti di speciali agevolazioni fiscali.

1096 Mantenimento in servizio, per gli anni scolastici 1949-50 e 1950-51, del personale direttivo ed insegnante degli istituti e delle scuole di istruzione secondaria ed artistica, raggiunto dai limiti di eta' per il collocamento a riposo.

1097 Disposizioni relative alle pensioni ex regime austro-ungarico e fiumano, ed alle pensioni provvisorie concesse dallo Stato italiano in sostituzione di pensioni jugoslave.

1100 Ratifica ed esecuzione del Trattato di pace, amicizia e collaborazione fra la Repubblica italiana e la Repubblica Dominicana, concluso a Ciudad Trujillo il 27 settembre 1949.

1105 Proroga del termine stabilito per i versamenti al Fondo per la indennita' agli impiegati e per l'adeguamento dei contratti di assicurazione e capitalizzazione.

1109 Nuove concessioni in materia di importazioni ed esportazioni temporanee ed in materia di restituzione di diritti (5? provvedimento).

1110 Assegnazione dell'ulteriore somma di lire 10 miliardi per l'esecuzione dei corsi di addestramento professionale e dei cantieri-scuola.

1115 Applicazione per l'anno 1949, ai Comuni della provincia di Gorizia delle disposizioni dell'art. 27 del decreto legislativo 26 marzo 1948, n. 261.

1116 Perfezionamento delle prestazioni per tubercolosi per i figli di soggetti assicurati.

1117 Maggiore spesa di lire 60.000.000 per i servizi in gestione al soppresso Ministero dell'assistenza post-bellica e demandati, per effetto del decreto legislativo 14 febbraio 1947, n. 27, al Ministero della pubblica istruzione.

1118 Rimborso di una aliquota delle rette di ospitalita' pagate negli stabilimenti sanitari civili dal 1 gennaio 1945 al 31 dicembre 1947 dai militari della Guardia di finanza affetti da malattie contratte in servizio di guerra o d'istituto.

1122 Proroga della facolta' al Ministro per la difesa di avvalersi delle commissioni temporanee di cui all'art. 21 del testo unico sul reclutamento dell'Esercito, quale risulta sostituito dall'art. 1 del decreto legislativo luogotenenziale 7 settembre 1945, n. 772.

1126 Esecuzione del Protocollo addizionale all'Accordo di pagamenti tra l'Italia e la Francia del 22 dicembre 1946 e scambio di Note concluso a Parigi il 26-28 marzo 1949.

1137 Proroga della facolta' concessa all'Ente Zolfi italiani di garantire un prezzo minimo di ricavo per gli zolfi grezzi posti dai produttori a disposizione dell'Ente.

1138 Aumento del contributo ordinario dello Stato a favore dell'Istituto nazionale di geofisica in Roma da L. 26.000.000 a L. 76.000.000 a decorrere dall'esercizio finanziario 1950-51.

1150 Ratifica ed esecuzione del Trattata di pace, amicizia e cooperazione fra l'Italia ed il Guatemala, concluso a Guatemala il 10 settembre 1949.

1151 Aggiunte e modificazioni al regio decreto-legge 15 ottobre 1925, n. 2033, e al regolamento di esecuzione, approvato con regio decreto 1 luglio 1926, n. 1361, per quanto ha riferimento all'aceto.

1159 Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 7 ottobre 1947, n. 1303, concernente provvedimenti per i danneggiati dal terremoto del 10-11 maggio 1947 nelle province di Catanzaro e di Reggio Calabria.

1165 Norme per disciplinare la fabbricazione, distribuzione e vendita delle targhe di riconoscimento per i veicoli a trazione animale.

1211 Esecuzione della Convenzione tra il Governo italiano ed il Governo federale austriaco per il regolamento del transito facilitato ferroviario dei viaggiatori, dei bagagli registrati e delle merci sul percorso italiano compreso fra le stazioni austriache a nord della frontiera del Brennero (Brenner) e ad est della frontiera di San Candido (Innichen) conclusa a Roma il 9 novembre 1948 e relativo scambio di Note del 24 maggio 1949.

1225 Concessione di un nuovo termine per l'esecuzione del piano regolatore particolareggiato della zona Marassi in Genova.

1233 Esecuzione dell'Accordo fra l'Italia e la Norvegia relativo al reciproco regolamento delle forniture rimaste in sospeso a causa della guerra, concluso in Roma il 12 giugno 1948.

1237 Ratifica ed esecuzione della Convenzione dell'Organizzazione meteorologica mondiale con Atto finale e Protocollo concernente la Spagna, conclusa a Washington l'11 ottobre 1947.

1253 Esecuzione della Convenzione tra il Governo italiano e il Governo federale austriaco per il regolamento del transito facilitato stradale tra il Tirolo settentrionale ed il Tirolo orientale attraverso il territorio italiano, conclusa a Roma il 9 novembre 1948 e relativo scambio di Note del 6 maggio 1949.

1281 Esecuzione del Trattato di amicizia, commercio e navigazione tra l'Italia ed il Libano, concluso a Beirut il 15 febbraio 1949.

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)