Legge Ordinaria n. 191 del 05/04/1950 (Pubblicata nella G.U. del 6 maggio 1950)
Ratifica, con modificazioni, del decreto legislativo 16 aprile 1948, n. 830, concernente concorsi a posti negli Istituti medi e a posti di maestro elementare.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

  la seguente legge;
                           Articolo unico.

  Il decreto legislativo 16 aprile 1948, n. 830, e' ratificato con le
modificazioni seguenti:
  Art. 14. - Il secondo comma e' sostituito dal seguente:
  "L'assunzione  fino  ad  esaurimento  dei  candidati che si trovino
nelle condizioni stabilite dal precedente comma nonche' dei candidati
del  concorso  ordinario  generale  per  titoli  ed  esami a posti di
maestro   elementare   che  si  trovino  nelle  condizioni  stabilite
dall'art.  8 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato
21  aprile  1947,  n. 373, ha luogo nel limite di un altro quinto dei
posti vacanti all'inizio di ciascun anno scolastico".
  Art. 16. - E' sostituito dal seguente:
  "L'art.  8 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato
1  aprile  1947,  n.  373, e' abrogato per quanto riguarda i concorsi
riservati ed ordinari a posti di maestro elementare, ad eccezione del
concorso ordinario generale per titoli ed esami".

  La  presente  legge,  munita del sigillo dello Stato, sara' inserta
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.

  Data a Roma, addi' 5 aprile 1950

                               EINAUDI

                                                 DE GASPERI - GONELLA

Visto, il Guardasigilli: PICCIONI
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)