Legge Ordinaria n. 1039 del 06/12/1950 (Pubblicata nella G.U. del 4 gennaio 1950)
Indennita' a favore dei magistrati promossi al terzo grado.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  Ai  magistrati promossi al grado terzo, destinati a sede diversa da
quella  in  cui esercitavano le funzioni del grado inferiore, spetta,
per  la  durata di un anno dal giorno dell'assunzione delle funzioni,
anche  se  entro  detto  periodo  siano  trasferiti ad altra sede, la
indennita'  di  missione stabilita dai decreto legislativo 13 gennaio
1947, n. 7, e successive modificazioni.
  La  indennita'  e' corrisposta nella misura massima per I primi sei
mesi ed e' ridotta alla meta' per i sei mesi successivi.
  La indennita' cessa, qualora il magistrato sia trasferito alla sede
in cui esercitava il suo ufficio prima della promozione.
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)