Legge Ordinaria n. 943 del 21/10/1950 (Pubblicata nella G.U. del 6 dicembre 1950)
Provvedimenti a favore dell'Ente portuale Savona-Piemonte.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  L'Ente  portuale Savona-Piemonte, istituito con decreto legislativo
del  Capo  provvisorio  dello  Stato  22  dicembre  1947, n. 1697, ha
facolta'  di  imporre e di riscuotere per anni quindici dalla data di
entrata in vigore della presente legge, e fino alla misura massima di
lire  15  per  tonnellata  metrica,  una  tassa  portuale sulle merci
imbarcate e sbarcate nel bacino portuale di Savona-Vado.
  Tale  tassa  sara'  accertata  e  riscossa  con  le  modalita' gia'
stabilite  dall'art.  4  del  citato  decreto legislativo 22 dicembre
1947, n. 1697.
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)