Legge Ordinaria n. 226 del 11/04/1950 (Pubblicata nella G.U. del 19 maggio 1950)
Autorizzazione della maggiore spesa di lire 800 milioni per revisione prezzi di opere pubbliche di cui all'art. 1 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 26 novembre 1947, n. 1597, e stanziamento di lire 850 milioni per la prosecuzione dei lavori stessi.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  In dipendenza del maggiore costo di costruzione dovuto agli aumenti
di  prezzi  verificatisi  durante  l'esecuzione  delle  opere  di cui
all'art.  1  del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato
26  novembre  1947,  n.  1597,  e'  autorizzata  la spesa di lire 800
milioni,  in aggiunta a quella gia' stanziata con l'anzidetto decreto
legislativo, ripartita come appresso:
      2) raddoppio Roma-Nord. . . . . . . . . . . . .   "    98.000.0
00
      3) prolungamento ferrovia Roma-Lido . . . . . .   "    57.000.0
00
      4) variante della ferrovia Roma-Fiuggi-Alatri .   "   115.000.0
00
      5) tronco  Tavolato-scuderie  Capannelle  della
           ferrovia dei Castelli. . . . . . . . . . .   "    50.000.0
00
                                                           ----------
--
                                         Totale . . .   L.  800.000.0
00
                                                           ----------
--
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)