Legge Ordinaria n. 1016 del 21/11/1950 (Pubblicata nella G.U. del 29 dicembre 1950)
Completamento della ferrovia Bari-Barletta.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  Per   il   completamento  della  ferrovia  Bari-Barletta,  previsto
dall'art.  8  dell'atto  24  novembre  1947,  approvato  con  decreto
legislativo  del  Capo  provvisorio  dello Stato 31 dicembre 1947, n.
1642, e' autorizzata la spesa di 2.400 milioni di lire ripartita come
appresso:
    un miliardo per l'esercizio finanziario 1950-1951;
    800 milioni per l'esercizio finanziario 1951-1952;
    600 milioni per l'esercizio finanziario 1952-1953.
  Per   l'esecuzione   dei   lavori   per  detto  completamento,  cui
provvedera'   la  concessionaria  Societa'  ferrotramviaria  italiana
secondo   i  progetti  esecutivi  da  approvarsi  dal  Ministero  dei
trasporti,  sentito  il  Consiglio  superiore dei lavori pubblici, lo
stesso Ministero dei trasporti, entro i limiti della spesa come sopra
autorizzata,  d'intesa  col Ministro per il tesoro, potra' anticipare
alla  Societa'  la  somma  occorrente anzidetta con le modalita' gia'
stabilite, per precedenti lavori, con gli articoli 5, 6 e 7 dell'atto
nel comma precedente indicato.
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)