Legge Ordinaria n. 1078 del 24/10/1955 (Pubblicata nella G.U. del 22 novembre 1955)
Trattamento di quiescenza agli ausiliari di leva del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  Ai  volontari  di leva arruolati nel Corpo nazionale dei vigili del
fuoco,  in applicazione della legge 15 ottobre 1950, n. 913, divenuti
inabili  per  cause dipendenti da servizio e, in caso di loro decesso
per  le  cause  medesime,  ai  loro  congiunti,  viene  liquidato  il
trattamento  di  quiescenza,  privilegiato  ordinario  con  le  norme
stabilite  per  gli  appartenenti  al Corpo delle guardie di pubblica
sicurezza.
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)