Legge Ordinaria n. 1364 del 21/12/1955 (Pubblicata nella G.U. del 16 gennaio 1956)
Sostituzione del posto di bibliotecario con quello di conservatore nella Biblioteca di storia moderna e contemporanea, dipendente dall'Istituto storico italiano per l'età moderna e contemporanea.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  A   decorrere   dal   1   gennaio  1956,  e'  abrogato  il  decreto
luogotenenziale  del 12 aprile 1945, n. 356, ed e' ripristinato nella
Biblioteca    di   storia   moderna   e   contemporanea,   dipendente
dall'Istituto storico italiano per l'eta' moderna e contemporanea, il
posto  di conservatore nel ruolo di personale di gruppo A di grado 7°
delle   biblioteche  pubbliche  governative  e  delle  sovrintendenze
bibliografiche.  Qualora  alla  data  del 1 gennaio 1956 non vi siano
posti  vacanti  grado  suddetto,  l'ultimo  di esso va considerato in
soprannumero  e  quindi  assorbito  con  la  prima  vacanza nel grado
superiore.
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)