Legge Ordinaria n. 928 del 06/12/1973 (Pubblicata nella G.U. del 22 gennaio 1974 n. 20)
Dilazionamento dei termini di ultimazione per le espropriazioni e per le opere di cui all'articolo 4 della legge 20 dicembre 1967, n. 1251.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                           Articolo unico

  Le  opere per la costruzione di un primo nucleo portuale completo e
funzionale,   contemplate  nell'aggiornamento  del  piano  regolatore
generale  del  porto  di  Genova-Voltri  in  data  5  novembre  1968,
approvato  dal  Ministero  dei lavori pubblici con decreto 25 ottobre
1969,  n. 2904, e previste nel relativo progetto di massima in data 8
agosto  1969  e  5 giugno 1970, approvato dal Consiglio superiore dei
lavori pubblici nell'adunanza del 9 settembre 1970, con voto n. 1469,
sono  dichiarate  di  pubblica  utilita',  indifferibili ed urgenti a
tutti  gli  effetti di legge, e la loro esecuzione resta demandata al
Consorzio  autonomo  del  porto  di  Genova  ai  sensi della legge 20
dicembre 1967, n. 1251.
  I termini, rispettivamente di 6 e 15 anni, previsti dall'articolo 4
della  predetta  legge  per  condurre  a  termine  le  espropriazioni
necessarie  all'attuazione  del  piano  regolatore  generale e per la
costruzione  delle  opere  di  ampliamento,  decorrono  dalla data di
entrata in vigore della presente legge.

  La  presente  legge,  munita del sigillo dello Stato, sara' inserta
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.

  Data a Roma, addi' 6 dicembre 1973

                                LEONE

                                                 RUMOR - PIERACCINI -
                                                 TAVIANI - LAURICELLA

Visto, il Guardasigilli: ZAGARI
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)