Novità del sito: Mappe antiche



Legge Ordinaria n. 407 del 20/07/1977 (Pubblicata nella G.U. del 23 luglio 1977 n. 201)
Modifiche al regio decreto 18 novembre 1923, n. 2440, sulla amministrazione del patrimonio e sulla contabilità generale dello Stato.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  L'articolo  34  del regio decreto 18 novembre 1923, numero 2440, e'
sostituito dal seguente:
  "Il  Ministro per il tesoro, di concerto con quello per il bilancio
e la programmazione economica, presenta al Parlamento:
    1)  nel  mese  di  luglio,  il rendiconto generale dell'esercizio
finanziario scaduto il 31 dicembre precedente;
    2)  nel  mese  di settembre, il bilancio di previsione per l'anno
finanziario  che  inizia  il  1  gennaio successivo, costituito dallo
stato  di previsione dell'entrata, da quelli della spesa distinti per
Ministeri e dal quadro generale riassuntivo.
  Nello  stesso  mese  di settembre, il Ministro per il bilancio e la
programmazione  economica  ed il Ministro per il tesoro presentano al
Parlamento   la   relazione   previsionale  e  programmatica  di  cui
all'articolo  4  della  legge  10 marzo 1964, n. 62, la quale, in una
apposita  sezione,  conterra'  una  illustrazione del quadro generale
riassuntivo del bilancio dello Stato, con una analitica dimostrazione
delle  variazioni  rispetto  alle  previsioni  dell'anno  precedente,
nonche'   informazioni   sulla  parte  discrezionale  di  spesa,  sul
fabbisogno   di   cassa  del  tesoro  e  sul  finanziamento  di  tale
fabbisogno.
  Le relazioni programmatiche di settore previste da specifiche leggi
saranno  presentate  dai  Ministri  interessati  di  concerto  con il
Ministro  per  il bilancio e la programmazione economica, in allegato
alla relazione di cui al comma precedente".
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)