Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps



Legge Ordinaria n. 502 del 04/08/1977 (Pubblicata nella G.U. del 13 agosto 1977 n. 221)
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 giugno 1977, n. 312, recante la modifica dell'aliquota della imposta sul valore aggiunto per le cessioni e le importazioni di latte non direttamente destinato al consumo alimentare.
    La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno 
approvato; 
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
                              PROMULGA 
 
la seguente legge: 
                           Articolo unico 
 
  Il decreto-legge 17 giugno 1977, n.  312,  recante  modifica  della
aliquota dell'imposta sul  valore  aggiunto  per  le  cessioni  e  le
importazioni  di  latte  non  direttamente   destinato   al   consumo
alimentare e' convertito in legge con la seguente modificazione: 
    L'articolo 1 e' sostituito dal seguente: 
 
    Per  le  importazioni  e  le  cessioni  del  latte   fresco   non
concentrato ne' zuccherato - esclusi yogurt, kephir, latte  cagliato,
siero di latte, latticello (o latte battuto) e altri  tipi  di  latte
fermentati o acidificati - non condizionato per la vendita al  minuto
(v.d. ex 04.01),  l'aliquota  dell'imposta  sul  valore  aggiunto  e'
stabilita nella misura del quattordici per cento. 
 
  La presente legge, munita del sigillo dello  Stato,  sara'  inserta
nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato. 
 
  Data a Roma, addi' 4 agosto 1977 
 
                                LEONE 
 
                                               ANDREOTTI - PANDOLFI - 
                                         STAMMATI - MORLINO - MARCORA 
 
Visto, il Guardasigilli: BONIFACIO 
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)