Legge Ordinaria n. 628 del 04/11/1981 (Pubblicata nella G.U. del 9 novembre 1981 n. 308)
Norme relative alla tutela della denominazione d'origine e tipica del prosciutto veneto berico-euganeo.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  La denominazione "Prosciutto veneto berico-euganeo" e' riservata al
prosciutto   le   cui   fasi   di  produzione,  dalla  salatura  alla
stagionatura  completa,  hanno  luogo nella zona tipica di produzione
geograficamente  individuata  nel  territorio  della  regione  Veneto
comprendente  i  comuni  di Montagnana, Saletto, Ospedaletto Euganeo,
Este,  Baone,  Cinto  Euganeo,  Lozzo  Atestino,  Noventa  Vicentina,
Campiglia  dei  Berici,  Sossano,  San  Germano dei Berici, Grancona,
Sarego, Lonigo, Alonte, Orgiano, Cologna Veneta, Asigliano, Pressana,
Roveredo  di  Gua',  Pojana Maggiore, Albettone, Barbarano Vicentino,
Villaga,   dipendendo   le   sue   caratteristiche  organolettiche  e
merceologiche  dalle condizioni proprie dell'ambiente di produzione e
da particolari metodi della tecnica di produzione.
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)