Legge Ordinaria n. 113 del 08/04/1983 (Pubblicata nella G.U. del PUBBLICATA NELLA G.U. 13/04/1983 n. 100 13/04/1983 n. 100
Autorizzazione a cedere al comune di Praia a Mare il compendio demaniale marittimo ricadente nel comune suddetto, posto sotto la strada statale n. 18 e compreso fra il comune di Tortora e il torrente Fiuzzi di Praia a Mare.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  In  deroga  all'articolo 12 della legge 24 dicembre 1908, n. 783, e
successive  modificazioni,  e'  autorizzata  la  vendita a trattativa
privata  a  favore del comune di Praia a Mare del compendio demaniale
marittimo,  da  trasferirsi al patrimonio dello Stato con decreto del
Ministro  della  marina  mercantile di concerto con il Ministro delle
finanze, ricadente nel comune suddetto, riportato in catasto ai fogli
29,  41  e  52,  esteso  ettari  18  circa  e  delimitato: a nord dal
cosiddetto  fosso Fiumarello, a est dalla via F. Giugni e dalla linea
di  delimitazione  del  demanio  marittimo  fino  al cosiddetto fosso
Fortino,  a  sud dal fosso Fortino, a ovest dalla rimanente parte del
demanio  marittimo. Il tutto come indicato nella planimetria allegata
alla presente legge.
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)