Legge Ordinaria n. 177 del 28/04/1983 (Pubblicata nella G.U. del 14 maggio 1983 n. 131)
Norme per la cessione da parte dell'Amministrazione dei monopoli di Stato al comune di Bologna dell'immobile denominato ex Manifattura tabacchi ubicato a Bologna nonche' al comune di Bari di un immobile ubicato in detto comune.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  L'Amministrazione  autonoma  dei monopoli di Stato e' autorizzata a
vendere   a   trattativa   privata,   per  il  prezzo  da  stabilirsi
dall'ufficio  tecnico  erariale,  secondo  i  criteri stabiliti dalla
legge  22  ottobre 1971, n. 865, e successive modifiche, al comune di
Bologna,   con  vincolo  di  destinazione  a  finalita'  di  pubblico
interesse,  il compendio patrimoniale sito in Bologna fra le vie Riva
di Reno, Azzogardino, del Rondone e Castellaccio, che insiste su aree
della superficie complessiva di circa metri quadrati 20.800, distinte
nel  vigente  catasto  del  comune  di  Bologna  al foglio 158 con il
mappale  554  e  con  parte  dei mappali 553 e 555. Il Ministro delle
finanze   provvedera',  con  proprio  decreto,  all'approvazione  del
contratto di compravendita.
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)