Legge Ordinaria n. 446 del 29/10/1987 (Pubblicata nella G. U del 2 novembre 1987 n. 256)
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 2 settembre 1987, n. 365, recante modificazioni delle aliquote dell'imposta di fabbricazione su alcuni prodotti petroliferi.
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:

  1. Il decreto-legge 2 settembre 1987, n. 365, recante modificazioni
delle  aliquote  dell'imposta  di  fabbricazione  su  alcuni prodotti
petroliferi, e' convertito in legge con la seguente modificazione:
    All'articolo 1, al comma 1, l'alinea e' sostituito dal seguente:
    "A decorrere dal 3 settembre 1987 e fino al 18 settembre 1987".
  2.  La  presente  legge  entra in vigore il giorno stesso della sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

  La  presente  legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.

  Data a Roma, addi' 29 ottobre 1987

                               COSSIGA

                              GORIA,  Presidente  del  Consiglio  dei
                                Ministri
                              GAVA, Ministro delle finanze

Visto, il Guardasigilli: VASSALLI

 
          AVVERTENZA:

            Il  decreto-legge  2  settembre  1987,  n.  365, e' stato
          pubblicato  nella  Gazzetta Ufficiale - serie generale - n.
          205 del 3 settembre 1987.
            Il  testo  del  decreto-legge  coordinato con la legge di
          conversione  sara'  pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del
          giorno 18 novembre 1987.

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)