Leggi d'Italia

(Fonte opendata: Camera dei Deputati)

1947    1948    1949    1950    1951    1952    1953    1954    1955    1956    1957    1958    1959    1960    1961    1962    1963    1964    1965    1966    1967    1968    1969    1970    1971    1972    1973    1974    1975    1976    1977    1978    1979    1980    1981    1982    1983    1984    1985    1986    1987    1988    1989    1990    1991    1992    1993    1994    1995    1996    1997    1998    1999    2000    2001    2002    2003    2004    2005    2006    2007    2008    2009    2010    2011    2012    2013    2014    2015    2016    2017    2018   

Legge Ordinaria n. 66 del 06/02/1992 Pubblicata nella G.U. del 10 febbraio 1992, n. 33
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 1991, n. 417, recante disposizioni concernenti criteri di applicazione dell'imposta sul valore aggiunto, delle tasse per i contratti di trasferimento di titoli o valori e altre disposizioni tributarie urgenti.
  La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno 
approvato; 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
                              PROMULGA 
la seguente legge: 
                               Art. 1. 
  1. Il decreto-legge 30 dicembre 1991, n. 417, recante  disposizioni
concernenti criteri di applicazione dell'imposta sul valore aggiunto,
delle tasse per i contratti di trasferimento di  titoli  o  valori  e
altre disposizioni tributarie urgenti, e' convertito in legge con  le
modificazioni riportate in allegato alla presente legge. 
  2. Le disposizioni dell'articolo 7 del decreto-legge 1 marzo  1991,
n. 62, si applicano sino  al  2  maggio  1991.  Le  disposizioni  del
decreto-legge indicato al comma 1 rientrano tra  quelle  per  la  cui
revisione  e  modifica  il  Governo  e'  stato  delegato   ai   sensi
dell'articolo 17 della legge 29 dicembre 1990, n. 408. 
  3. Restano validi gli atti ed i provvedimenti adottati e sono fatti
salvi gli effetti prodottisi ed i rapporti giuridici sorti sulla base
dei decreti-legge 27 dicembre 1990, n. 411, 1 marzo 1991,  n.  62,  3
maggio 1991, n. 140, 2 luglio 1991, n. 196, 13 agosto 1991, n. 285, e
degli articoli da 1 a 10 del decreto-legge 31 ottobre 1991,  n.  348;
restano altresi' validi gli atti ed i provvedimenti adottati  e  sono
fatti salvi gli effetti giuridici sorti  fino  al  29  novembre  1991
sulla base degli articoli 11, 12, 13 e 14 del citato decreto-legge n. 
348 del 1991. 
 
          AVVERTENZA:
             Il decreto-legge 30 dicembre  1991,  n.  417,  e'  stato
          pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 1
          del 2 gennaio 1992.
             A  norma  dell'art.  15,  comma 5, della legge 23 agosto
          1988,  n.  400  (Disciplina  dell'attivita'  di  Governo  e
          ordinamento  della  Presidenza del Consiglio dei Ministri),
          le modifiche apportate dalla presente legge di  conversione
          hanno  efficacia  dal  giorno successivo a quello della sua
          pubblicazione.
             Il testo del decreto-legge coordinato con  la  legge  di
          conversione   e'   pubblicato  in  questa  stessa  Gazzetta
          Ufficiale alla pag. 16.

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it