Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps



Legge Ordinaria n. 219 del 09/07/1993 Pubblicata nella G.U. del 12 luglio 1993, n. 161
Conversione in legge del decreto-legge 12 giugno 1993, n. 186, recante differimento dei termini per gli adempimenti tributari a favore dei soggetti colpiti dagli eventi criminosi di Roma e di Firenze.
  La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della  Repubblica  hanno
approvato;
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
                              PROMULGA
la seguente legge:
                               Art. 1.
  1.  E' convertito in legge il decreto-legge 12 giugno 1993, n. 186,
recante differimento dei termini  per  gli  adempimenti  tributari  a
favore  dei  soggetti  colpiti  dagli  eventi  criminosi di Roma e di
Firenze.
  La presente legge, munita del sigillo dello Stato,  sara'  inserita
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.
   Data a Roma, addi' 9 luglio 1993
                              SCALFARO
                                  CIAMPI,  Presidente  del  Consiglio
                                  dei Ministri
                                  GALLO, Ministro delle finanze
Visto, il Guardasigilli: CONSO
                                 ____________
 
          AVVERTENZA:
             Il  decreto-legge  12  giugno  1993,  n.  186,  e' stato
          pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - serie generale  -  n.
          137 del 14 giugno 1993.

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)