Legge Ordinaria n. 278 del 28/12/2005 G.U. n. 3 del 4 Gennaio 2006
Contributo straordinario alla Federazione nazionale delle istituzioni pro ciechi per la realizzazione di un Centro polifunzionale sperimentale di alta specializzazione per la ricerca tesa all' integrazione sociale e scolastica dei ciechi pluriminorati
  La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della  Repubblica  hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              Promulga

la seguente legge:
                               Art. 1.

  1.  Alla  Federazione  nazionale  delle  istituzioni  pro ciechi e'
concesso  un  contributo  di  2.500.000  euro per ciascuno degli anni
2005,  2006  e  2007,  finalizzato  alla  realizzazione  di un Centro
polifunzionale  sperimentale  di alta specializzazione per la ricerca
tesa  all'integrazione sociale e scolastica dei ciechi pluriminorati,
che  svolge  le  sue attivita' anche attraverso l'utilizzo delle piu'
avanzate tecnologie multimediali.
  2.  Il  coordinamento  delle  attivita' svolte dal Centro di cui al
comma  1 e' affidato ad un Comitato composto da cinque membri, di cui
uno  designato  dalla  Federazione  nazionale  delle  istituzioni pro
ciechi,   uno   dall'Unione  italiana  dei  ciechi-ONLUS,  due  dalle
associazioni  delle  persone disabili indicati rispettivamente, dalla
Federazione tra le associazioni nazionali dei disabili (FAND) e dalla
Federazione  italiana  per il superamento dell'handicap (FISH) ed uno
in  rappresentanza  della  regione  in  cui  e'  ubicato  il  Centro.
All'istituzione   e   al   funzionamento  del  Comitato  si  provvede
nell'ambito   delle   risorse   finanziarie,   umane   e  strumentali
disponibili  a legislazione vigente, senza nuovi o maggiori oneri per
la finanza pubblica. La partecipazione all'attivita' del Comitato non
da'  luogo  alla  corresponsione  di  compensi, indennita' o rimborsi
spese.
  3.  La  Federazione  nazionale  delle  istituzioni pro ciechi invia
annualmente  una  relazione  sull'impiego  delle  risorse di cui alla
presente  legge e sullo stato di avanzamento dei lavori del Centro di
cui al comma 1 al Governo, che la trasmette alle Camere.
 

il resto della Legge è possibile consultarlo su Normattiva.it

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)